๐Œ๐€๐†๐†๐ˆ๐Ž๐‘๐€๐๐™๐€ ๐๐ƒ ๐„ ๐ƒ๐ˆ๐๐“๐Ž๐‘๐๐ˆ, ๐ˆ ๐‚๐Ž๐๐“๐ˆ ๐๐Ž๐ ๐“๐Ž๐‘๐๐€๐๐Ž ๐๐ˆ๐”โ€™
๐Ÿ’ ๐Œ๐ˆ๐‹๐ˆ๐Ž๐๐ˆ ๐„ ๐Œ๐„๐™๐™๐Ž, ๐Ÿ๐Ÿ“๐ŸŽ.๐ŸŽ๐ŸŽ๐ŸŽ, ๐Ÿ– ๐Œ๐ˆ๐‹๐ˆ๐Ž๐๐ˆ, ๐Ÿ๐Ÿ’.๐Ÿ’๐Ÿ“๐Ÿ’ ๐„๐ƒ ๐ˆ๐๐…๐ˆ๐๐„ ๐Ÿ‘๐Ÿ“

๐Œ๐€๐†๐†๐ˆ๐Ž๐‘๐€๐๐™๐€ ๐๐ƒ ๐„ ๐ƒ๐ˆ๐๐“๐Ž๐‘๐๐ˆ, ๐ˆ ๐‚๐Ž๐๐“๐ˆ ๐๐Ž๐ ๐“๐Ž๐‘๐๐€๐๐Ž ๐๐ˆ๐”โ€™๐Ÿ’ ๐Œ๐ˆ๐‹๐ˆ๐Ž๐๐ˆ ๐„ ๐Œ๐„๐™๐™๐Ž, ๐Ÿ๐Ÿ“๐ŸŽ.๐ŸŽ๐ŸŽ๐ŸŽ, ๐Ÿ– ๐Œ๐ˆ๐‹๐ˆ๐Ž๐๐ˆ, ๐Ÿ๐Ÿ’.๐Ÿ’๐Ÿ“๐Ÿ’ ๐„๐ƒ ๐ˆ๐๐…๐ˆ๐๐„ ๐Ÿ‘๐Ÿ“

 26,395 total views,  4 views today

๐ƒ๐ข๐š๐ฆ๐จ ๐ข ๐ง๐ฎ๐ฆ๐ž๐ซ๐ข ๐ฌ๐ฎ๐ฅ๐ฅ๐ž ๐ฎ๐ฅ๐ญ๐ข๐ฆ๐ž ๐ข๐ฆ๐ฉ๐ซ๐ž๐ฌ๐ž, ๐ง๐จ๐ง ๐š ๐ฅ๐ข๐ž๐ญ๐จ ๐Ÿ๐ข๐ง๐ž, ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐๐ฎ๐ ๐ง๐š๐ฅ๐จ๐ง๐ข ๐›๐š๐ง๐. ๐ƒ๐š๐ข ๐ฆ๐ข๐ฅ๐ข๐จ๐ง๐ข ๐œ๐ก๐ข๐ž๐ฌ๐ญ๐ข ๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐‘๐ž๐ ๐ข๐จ๐ง๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฆ๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ซ๐ž ๐š ๐ง๐จ๐ซ๐ฆ๐š ๐ข๐ฅ ๐’๐š๐ง ๐‚๐š๐ซ๐ฅ๐จ ๐š๐ ๐š๐ฅ๐ญ๐ซ๐ข ๐ฆ๐ข๐ฅ๐ข๐จ๐ง๐ข, ๐š ๐Ÿ๐จ๐ง๐๐จ ๐ฉ๐ž๐ซ๐๐ฎ๐ญ๐จ ๐ž ๐ง๐จ๐ง ๐š๐œ๐œ๐ž๐ญ๐ญ๐š๐ญ๐ข ๐š๐ฅ ๐ฏ๐จ๐ฅ๐จ, ๐ฉ๐ž๐ซ ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐ฅ๐ž๐ญ๐š๐ซ๐ž ๐ข๐ฅ ๐ญ๐ซ๐š๐œ๐œ๐ข๐š๐ญ๐จ ๐จ๐ซ๐ข๐ ๐ข๐ง๐š๐ฅ๐ž ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ญ๐ซ๐š๐๐š ๐๐ข ๐›๐จ๐ซ๐๐จ, ๐Ÿ๐ข๐ง๐จ ๐š๐ฅ ๐Ÿ๐จ๐ซ๐Ÿ๐š๐ข๐ญ ๐๐ž๐ฅ ๐๐ซ๐ž๐ฌ๐ข๐๐ž๐ง๐ญ๐ž ๐๐ž๐ข ๐ซ๐ž๐ฏ๐ข๐ฌ๐จ๐ซ๐ข ๐๐ž๐ข ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐ข, ๐ข๐ฅ ๐ง๐ฎ๐จ๐ฏ๐จ ๐œ๐š๐ง๐จ๐ง๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ข๐ฅ ๐๐จ๐ฅ๐ข๐š๐ฆ๐›๐ฎ๐ฅ๐š๐ญ๐จ๐ซ๐ข๐จ ๐ž ๐š๐ฅ๐ฅโ€™๐ข๐ง๐ฌ๐ข๐ž๐ฆ๐ž ๐๐ž๐ข ๐Ÿ‘๐Ÿ“-๐ฉ๐š๐ซ๐ญ๐ž๐œ๐ข๐ฉ๐š๐ง๐ญ๐ข-๐Ÿ‘๐Ÿ“ ๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐œ๐ž๐ง๐š ๐๐ข ๐๐š๐ญ๐š๐ฅ๐ž ๐ฌ๐œ๐ซ๐จ๐œ๐œ๐š๐ญ๐š ๐๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐ฆ๐š๐ ๐ ๐ข๐จ๐ซ๐š๐ง๐ณ๐š ๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐€๐ฌ๐ฌ๐จ. ๐‹๐š ๐ฆ๐š๐ญ๐ž๐ฆ๐š๐ญ๐ข๐œ๐š ๐ฌ๐ข ๐œ๐จ๐ง๐Ÿ๐ž๐ซ๐ฆ๐š ๐ง๐จ๐ง ๐ž๐ฌ๐ฌ๐ž๐ซ๐ž ๐ฎ๐ง๐š ๐จ๐ฉ๐ข๐ง๐ข๐จ๐ง๐ž

Dal riconteggio dei voti farlocchi per il Tar (ma considerati piรน che validi dal Consiglio di Stato) del drammatico ballottaggio 2014, alla raccolta di firma di segno opposto per trattenere in centro, anzichรฉ accorpare in spazi nuovi e piรน funzionali, il nuovo poliambulatorio e relativi servizi sparsi ad minchiam sul territorio.

In fondo, gira e volta, la politica resta pur sempre questione di freddi numeri; ultimamente piรน che negativi per un Pd osimano ormai talmente abituato a spadroneggiare, da 8 anni a questa parte, in forza proprio della democrazia imposta non dalle idee ma dal calcolo di maggioranzaโ€ฆ cifre che quando appaiono stranamente contrarieโ€ฆ lasciano spazio al volto piรน vero e truce, tenuto nascosto da un Pd osimano alquanto infastidito, per non dire irritato nellโ€™essere costantemente colto con le mani nel vasetto della marmellata.

38 secondi sono i numeri di una telefonata domenicale, stile Al Capone, piena di minacce e gentili insulti, che il Sindaco PUGNALONI di buon mattino ha inteso dedicare, in sostituzione del classico โ€œBuon Nataleโ€, al nostro Direttore editorialeโ€ฆ reo di non tollerare troppo bene la mordacchia di regime, imposta alla libera stampa dalle Istituzioni della politica.

(Audio originale che probabilmente manderemo in onda e sin dโ€™ora a disposizione dei lettori piรน scettici).

4 milioni e mezzo, invece – passando da un numero insignificante ad una cifra in euro carica di zeri โ€“ รจ la cifra chiesta dal nostro PUGNALONI alla Regione Marche per allineare il San Carlo alle vigenti norme anti sismiche e โ€œregalarloโ€ cosรฌ al governo regionale per ospitarvi il ritorno, dopo 30 e piรน anni, del centro per lโ€™Impiego.

Fine d’anno da dimenticare per Simone PUGNALONI

Ad Ancona il Governatore ACQUAROLI ha riso per giorni della proposta, smettendo di scompisciarsi solo per far sapere che il centro – strumento fondamentale, col nuovo Governo, per fornire risposte lavorative reali, in particolare a donne, over 50 ed ex percettori del cosiddetto reddito di cittadinanza โ€“ verrร  gentilmente ospitato dai vicini cugini di Castelfidardo, in un capannone del Cerretano.

8 milioni di euro, invece, altra cifra, รจ il bottino a gratis che sempre ACQUAROLI, per farsi perdonare da PUGNALONI, ha iscritto a bilancio โ€™23 a favore del completamento dellโ€™antica strada di bordo; attenzione percorso originario a sud e niente gallerie et similia vagheggiate altrove.

Prendere o lasciare a disposizione di qualche altra opera non osimana.

Avete voi sentito il Sindaco o qualcuno della maggioranza plaudire al regalo del governo regionale? Qualcuno ha speso un grazie per aver risolto una questione di vil denaro che da 30 anni affligge quotidianamente il traffico cittadino? Ci si รจ almeno mossi istituzionalmente per verificare tempi e condizioni precise per accedere al finanziamento senza restituzione? Il numero valido in risposta ai quesiti รจ questa volta, purtroppo, 0.  Gli osimani inizino a prender nota: 38, 4.500.000, 8.000.000, 0.

250.000 euro circa, invece, รจ quanto spenderร  la Regione, ogni anno, per accollarsi il costo complessivo dellโ€™unico affitto, anzichรฉ gli attuali tre, per un esborso complessivo grosso modo simile, che andrร  a sostituire, presumibilmente a partire da settembre โ€™23, i vari spazi sanitari dislocati in cittร .

Ottimo affare, peccato non sia venuto in mente alla Sinistra ma al Centro-Destra al governo ad Ancona. E quindi idea da firmare con raccolte di autografi, vedremo quanto numerosi; che in ogni caso democrazia vorrebbe attestarsi, indicativamente, almeno sulla quota minima di 14.454 oppositori, vale a dire la maggioranza degli elettori osimani (50%) + uno. Al momento il colpo dโ€™occhio, dopo un paio di banchetti, dice di appena qualche centinaio di adesioni, ben lontani da una impresa persa in partenza.

Come trattenere il dottor Luigi GIULIETTI, revisore dei conti comunali. Si รจ dimostrato obiettivo non possibile da centrare. Giร  contrario ad un paio di lifting in bilancio, vedi rosso lasciato in ereditร  alla solita Asso per i discussi e discutibili concerti di Achille LAURO e Gianna NANNINI, il professionista contabile avrebbe motivato lโ€™intenzione di abbandonare lโ€™incarico per โ€œsopraggiunti impegni professionaliโ€.

Dulcis in fundo torniamo al numero 35, curiosamente assai vicino ai 38 di cui alla telefonata sopra, ovvero i partecipanti legati al Pd e dintorni protagonisti, col silenzio assenso della nuovissima presidenza e direzione Asso MOSCA-BERNARDINI, del nuovo ma non ancora ultimo scandalo di Natale.

Altre porcherie legate al modo disinvolto del potere di casa nostra nel gestire i soldi nostri e nostre professionalitร , ridicolizzate per non essersi piegate ai diktat di Palazzo, stanno giร  bollendo nel pentolone sempre in ebollizione dei pubblici scandali osimani, piccoli, medi e grandi, sempre pronti, finchรจ ci sarร  consentito, per essere serviti a tavola.

๐ƒ๐€๐‹ ๐๐‘๐Ž๐ƒ๐”๐“๐“๐Ž๐‘๐„ ๐€๐ˆ ๐‚๐Ž๐๐’๐”๐Œ๐€๐“๐Ž๐‘๐ˆ ๐๐„๐‘ ๐•๐ˆ๐๐‚๐„๐‘๐„ ๐‹๐€ ๐๐Ž๐ˆ๐€
๐€๐‘๐‘๐„๐’๐“๐€๐“๐Ž ๐€ ๐…๐ˆ๐‹๐Ž๐“๐“๐‘๐€๐๐Ž ๐’๐“๐”๐ƒ๐„๐๐“๐„ ๐ƒ๐ˆ ๐๐”๐Ž๐๐€ ๐…๐€๐Œ๐ˆ๐†๐‹๐ˆ๐€
๐‚๐„๐๐€ ๐ƒ๐ˆ ๐๐€๐“๐€๐‹๐„ ๐Ž๐…๐…๐„๐‘๐“๐€ ๐ƒ๐€๐‹๐‹๐€ ๐€๐’๐’๐Ž ๐€ ๐Ÿ‘๐Ÿ“ ๐ƒ๐„๐‹ ๐๐ƒ ๐„ ๐ƒ๐ˆ๐๐“๐Ž๐‘๐๐ˆ
๐€๐Œ๐Œ๐ˆ๐๐ˆ๐’๐“๐‘๐€๐“๐Ž๐‘๐ˆ ๐„ ๐‚๐Ž๐๐’๐Ž๐‘๐“๐ˆ ๐ˆ๐ ๐Œ๐€๐’๐’๐€ ๐€๐‹๐‹โ€™๐„๐— ๐‹๐€๐๐“๐„๐‘๐๐€ ๐๐‹๐”