๐๐‘๐ˆ๐Œ๐„ ๐…๐”๐†๐‡๐„ ๐ƒ๐€๐‹ ๐Œ๐Ž๐๐ƒ๐Ž ๐‚๐ˆ๐•๐ˆ๐‚๐Ž ๐•๐„๐‘๐’๐Ž ๐‹โ€™๐ˆ๐†๐๐Ž๐“๐Ž ๐๐Ž๐‹๐ˆ๐“๐ˆ๐‚๐Ž
๐“๐‘๐„ ๐€๐ƒ๐ƒ๐ˆ๐ˆ ๐€๐๐“๐Ž๐๐„๐‹๐‹๐ˆ๐€๐๐ˆ ๐ƒ๐€ ๐•๐€๐‹๐Ž๐‘๐ˆ ๐Ž๐‘๐Œ๐€๐ˆ โ€œ๐‹๐”๐‘๐ˆ๐ƒ๐ˆ ๐„ ๐…๐„๐“๐„๐๐“๐ˆโ€

๐๐‘๐ˆ๐Œ๐„ ๐…๐”๐†๐‡๐„ ๐ƒ๐€๐‹ ๐Œ๐Ž๐๐ƒ๐Ž ๐‚๐ˆ๐•๐ˆ๐‚๐Ž ๐•๐„๐‘๐’๐Ž ๐‹โ€™๐ˆ๐†๐๐Ž๐“๐Ž ๐๐Ž๐‹๐ˆ๐“๐ˆ๐‚๐Ž๐“๐‘๐„ ๐€๐ƒ๐ƒ๐ˆ๐ˆ ๐€๐๐“๐Ž๐๐„๐‹๐‹๐ˆ๐€๐๐ˆ ๐ƒ๐€ ๐•๐€๐‹๐Ž๐‘๐ˆ ๐Ž๐‘๐Œ๐€๐ˆ โ€œ๐‹๐”๐‘๐ˆ๐ƒ๐ˆ ๐„ ๐…๐„๐“๐„๐๐“๐ˆโ€

Loading

TRA ANTONELLI E LATINI CHI PREFERITE CANDIDATO A SINDACO DI UNA COALIZIONE CON IL CENTRO DESTRA?

View Results

Loading ... Loading ...

๐‹๐š ๐ฉ๐ซ๐ข๐ฆ๐š ๐š ๐๐ข๐ฌ๐ญ๐š๐œ๐œ๐š๐ซ๐ฌ๐ข ๐๐š๐ฅ ๐ฆ๐จ๐ฏ๐ข๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ, ๐œ๐จ๐ง ๐ฎ๐ง ๐ฉ๐จ๐ฌ๐ญ ๐ฉ๐จ๐ข ๐ซ๐ข๐ฆ๐จ๐ฌ๐ฌ๐จ ๐ฌ๐ฎ ๐…๐›, ๐žฬ€ ๐†๐ข๐ฎ๐ฅ๐ข๐š ๐ƒ๐ข๐จ๐ง๐ข๐ฌ๐ข – ๐ ๐ข๐จ๐ฏ๐š๐ง๐ž ๐ซ๐š๐ฆ๐ฉ๐š๐ง๐ญ๐ž, ๐๐ž๐ฅ๐ฎ๐ฌ๐š ๐๐š๐ฅ ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐จ๐ซ๐ญ๐š๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ ๐๐ข ๐‹๐š๐ญ๐ข๐ง๐ข ๐ฉ๐š๐๐ซ๐ž-๐ฉ๐š๐๐ซ๐จ๐ง๐ž โ€“ ๐ ๐ข๐šฬ€ ๐ฉ๐ซ๐จ๐ง๐ญ๐š ๐š ๐ญ๐ซ๐จ๐ฏ๐š๐ซ๐ฌ๐ข ๐ฎ๐ง๐š ๐ง๐ฎ๐จ๐ฏ๐š ๐œ๐š๐ฌ๐š ๐ฉ๐จ๐ฅ๐ข๐ญ๐ข๐œ๐š. ๐๐ž๐ ๐ ๐ข๐จ๐ซ ๐ฎ๐ฌ๐œ๐ข๐ญ๐š ๐๐ข ๐ฌ๐œ๐ž๐ง๐š ๐ฉ๐ž๐ซ ๐‚๐š๐ซ๐ฅ๐š ๐•๐š๐ฅ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ง๐ข ๐œ๐ก๐ž ๐ฅ๐ฎ๐ง๐ž๐๐ขฬ€ ๐ก๐š ๐ ๐ข๐ฎ๐ซ๐š๐ญ๐จ ๐๐ข ๐ง๐จ๐ง ๐ฆ๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ซ๐ž ๐ฉ๐ข๐ฎฬ€ ๐ฉ๐ข๐ž๐๐ž, ๐ฅ๐ž๐ข ๐ž ๐ข๐ฅ ๐ฆ๐š๐ซ๐ข๐ญ๐จ ๐ƒ๐š๐ฆ๐ข๐š๐ง๐จ ๐๐ข๐ซ๐š๐ง๐ข, ๐ง๐ž๐ฅ ๐›๐ฎ๐ง๐ค๐ž๐ซ. ๐‹๐š ๐ฌ๐ฉ๐š๐œ๐œ๐š๐ญ๐ฎ๐ซ๐š ๐š๐ฉ๐ฉ๐š๐ซ๐ž ๐ฉ๐ซ๐จ๐ฉ๐ž๐๐ž๐ฎ๐ญ๐ข๐œ๐š ๐ฉ๐ž๐ซ ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ฆ๐š๐ซ๐ž ๐ฎ๐ง๐š โ€œ๐‹๐ข๐ฌ๐ญ๐š ๐๐ž๐ฅ ๐’๐ข๐ง๐๐š๐œ๐จโ€ ๐ž ๐š๐œ๐œ๐ž๐ญ๐ญ๐š๐ซ๐ž ๐œ๐ก๐ž ๐œ๐จ๐ฌ๐š: ๐ฅ๐š ๐ฉ๐ซ๐จ๐ฉ๐จ๐ฌ๐ญ๐š ๐๐ข ๐‚๐ข๐œ๐œ๐ข๐จ๐ฅ๐ข ๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅโ€™๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ซ๐จ ๐‚๐ž๐ง๐ญ๐ซ๐จ-๐ƒ๐ž๐ฌ๐ญ๐ซ๐š, ๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ง๐ž ๐”๐๐œ?

Prime fughe dal movimento dei civici di stretta osservanza Antonelliana.

Il rapporto mattinale di oggi, mercoledรฌ 7 febbraio, narra lโ€™uscita dal club di Giulia DIONISI, esponente di punta del cosiddetto โ€œpensatoio giovanileโ€.

Ad annunciare lโ€™addio della psicologa un breve post pubblicato dalla DIONISI nella parte non pubblica di Facebook Liste civiche o, peggio, rimosso dai Latiniani superstiti, se destinato alla parte visibile a tutti.

Seppur divisisi, ecco i primi risultati per la personale bacheca privata di Carlo CICCIOLI: mondo civico spaccato in due: un quarto ad ANTONELLI

Sta di fatto che lโ€™esponente, gravitante da tempo nel mondo civico e segnalata come diamante grezzo ma comunque โ€œprodotto valorizzabileโ€, ha preferito ringraziare tutti dellโ€™accoglienza, non sbattere la porta e chiudere la parentesi civica dietro di seโ€ฆ alla ricerca di nuovi approdi politici.

Nuovi approdi che dovrebbero registrare, ad ore o minuti, anche lโ€™arrivo di altri Antonelliani doc. In primis quello, scontato, di Carla VALENTINI, consorte del cugino di Sandro ANTONELLI, ovvero Damiano PIRANI.

Lโ€™ex civica, nella riunione dellโ€™altra sera, ha preso in prestito la terminologia aulica del barone Ottone degli Ulivi , in arte โ€œZazร โ€, per esclamare; โ€œBattista, cappello e maltรฒ. Io in questo circolo non ci metterรฒ piรน piede, caro signor Presidente, perchรฉ questo circolo ormai รจ declassato.

Questo circolo, con la mia presenza, lโ€™avevo messo su un piedistallo, dico piedistalloโ€ฆ ha capito?!

Lo sa cosโ€™รจ questo circolo? Lo sa cosโ€™รจ, lo vuol sapere? Ebbene glielo dicoโ€ฆ รจ un letamaio! Si. Eโ€™ un letamaio, insisto.

E non glielโ€™ho detto prima perchรฉ sono una signoraโ€ฆ e signora si nasce. E io lo nacquiโ€ฆ. modestamente, caro signoreโ€ฆ

Non solo non ci metterรฒ piรน piede io, ma non permetterรฒ nemmeno al mio cameriere di mettere piede in questo ambiente, lurido e fetente!โ€.

Va da se che al bunker, con tali premesse, difficilmente si rivedrร  ancora il volto di Damiano PIRANI, marito della animosa contestatrice interna alla linea del โ€œpartito civicoโ€, nonche soprattutto cugino e primo sponsor del candidato a Sindaco Sandro ANTONELLI.

Detto per inciso della capacitร  funesta di Dino LATINI, evidenziata anche in questa tornata, di scegliersi o premiare collaboratori volta gabbana (รจ di pochi mesi fa la nomina dello stesso DAMIANI a Consigliere dellโ€™Amap, agenzia per lโ€™innovazione nel settore agro-alimentare e della pesca); e ribadito come il nominativo non faccia altro che rinverdire un triste primato di traditori politici, inaugurato nel 2014 con BELLI, MENGONI, GALLINA, NATALUCCI e proseguito con decine di saltafossi minori, teste pensanti da strapazzoโ€ฆ non resta che prendere atto della realtร .

Realtร  che narra di un ANTONELLI sempre piรน sintonizzato sulle frequenze di radio CICCIOLI e forse anche dellโ€™intero Centro-Destra.

Attesi colpi di scena, da parte Latiniana, per ovviare al matrimonio di interessi tra i fuoriusciti Antonelliani e la parte rimasta fedele al leader

Impossibilitato a stringere matrimonio con lo storico e acerrimo nemico interno a Radio Mantakas, ANTONELLI sta facendo fuori uscire, piano piano, tutti gli uomini e le donne fidate dal gruppo civico storico.

Dopo i tre odierni sarร  certamente la volta di Angela OLSARETTI, Flavio CINGOLANI, Francesco SALLUSTIO e magari anche Brigida VANGONE, tutti delusi dei modi da padre-padrone attribuiti a LATINI e/o dalla capacitร  del fondatore civico di cambiare le carte in tavola.

Ma per andare e fare cosa? Risposta semplice.

Provare a raggiungere un difficile ballottaggioโ€ฆ proponendosi come Lista del Sindacoโ€ฆ ma di un Sindaco-ostaggio delle paturnie climatiche e meteo di un CICCIOLI, forse a Bruxelles!

Per tacere del molto che divide, politicamente, circa la visione di societร  propugnata ogni giorno da CICCIOLIโ€ฆ con lโ€™idea, non certo di Destra, professata da Carla VALENTINI, nuova anima politica degli Antonelliani!

Una grandezza di voto di circa 512 voti, con forbice fino a 1.500 consensi per gli Antonelliani usciti allo scoperto

Ultima ipotesi, infine. La lista del Sindaco, pronta a nascere a giorni, potrebbe essere stata pensata non per abbinarsi alla sola Fratelli dโ€™Italia ma per incorporare lโ€™intero Centro-Destra, come da progetto inizialeโ€ฆ lasciando LATINI dimezzato e privo di alleanze!

Come dire la situazione ideale per continuare a farsi la guerra fino ai supplementari del 23 giugno; giorno fissato dalla storia locale non certo per vincere (come dovrebbe essere) ma per pugnalare mortalmente, in via definitiva, il nemico.

Unica differenza sostanziale: il progetto di CICCIOLI prevede di cantar vittoria con qualunque soluzione dalle urne, vincente ma anche perdente, liberandosi, nel caso, per sempre di LATINI, come promessogli molti anni fa.

LATINI invece, in assenza di colpi di scena, rischia di giocarsi tutto in pochi mesi: partito, Comune, prestigio, conferma ad Ancona e persino le mutande!

Senza poter incolpare qualcuno del non risultato portato in casa.

๐ƒ๐€ ๐Œ๐€๐‘๐‚๐‡๐„๐’๐ˆ๐๐€ ๐ƒ๐„๐‹ ๐†๐‘๐ˆ๐‹๐‹๐Ž ๐€ ๐†๐€๐’๐๐„๐‘๐ˆ๐๐€ ๐‹๐€ ๐‚๐€๐‘๐๐Ž๐๐€๐‘๐€!
๐‹๐€ ๐†๐‹๐Ž๐‘๐ˆ๐Ž ๐๐€๐‘๐“๐„ ๐๐‘๐„๐๐ƒ๐„๐๐ƒ๐Ž ๐‹๐„ ๐ƒ๐ˆ๐’๐“๐€๐๐™๐„ ๐ƒ๐€๐‹๐‹๐Ž ๐’๐“๐ˆ๐‹๐„ ๐๐”๐†๐๐€๐‹๐Ž๐๐ˆ
๐‹๐€๐“๐ˆ๐๐ˆ๐€๐๐ˆ ๐„ ๐€๐๐“๐Ž๐๐„๐‹๐‹๐ˆ๐€๐๐ˆ ๐ƒ๐„๐‚๐ˆ๐ƒ๐Ž๐๐Ž ๐ƒ๐ˆ ๐๐Ž๐ ๐ƒ๐„๐‚๐ˆ๐ƒ๐„๐‘๐„
๐‚๐ˆ๐•๐ˆ๐‚๐ˆ ๐•๐„๐‘๐’๐Ž ๐‹๐€ ๐’๐๐€๐‚๐‚๐€๐“๐”๐‘๐€ ๐Ž ๐”๐โ€™๐€๐†๐†๐‘๐„๐†๐€๐™๐ˆ๐Ž๐๐„ ๐’๐Ž๐‹๐Ž ๐…๐Ž๐‘๐Œ๐€๐‹๐„