VOLONTARI SODDISFATTI O VOLONTARI RIMBORSATI?
VIGILI-NONNI, UN ESPOSTO MUOVE L’UFFICIO DEL LAVORO

VOLONTARI SODDISFATTI O VOLONTARI RIMBORSATI?VIGILI-NONNI, UN ESPOSTO MUOVE L’UFFICIO DEL LAVORO

 16,111 total views,  6 views today

๐—–๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐—ถ๐—ป๐—ฑ๐˜‚๐—ฐ๐—ฒ ๐˜‚๐—ป ๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฎ๐—ป๐—ผ ๐—ฎ๐—ฑ ๐—ฎ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐˜๐˜‚๐˜๐˜๐—ถ ๐—ถ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฎ๐—น๐—ฒ๐˜๐˜๐—ฎ ๐—ฒ ๐—ด๐—ถ๐˜‚๐—ฏ๐—ฏ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฟ๐—ถ๐—ณ๐—ฟ๐—ฎ๐—ป๐—ด๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ? ๐—Ÿ๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ผ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ ๐˜‚๐˜๐—ถ๐—น๐—ฒ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ถ๐—ฒ๐˜๐—ฎ’ ๐—ผ ๐—นโ€™๐—ถ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐—ฟ๐—ถ๐—บ๐—ฏ๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ผ ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ณ๐—ถ๐—ป๐—ฒ ๐—บ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฐ๐˜‚๐—ถ ๐—บ๐—ถ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ณ๐—ฎ๐—บ๐—ฒ? ๐——๐—ฎ ๐—ผ๐—ด๐—ด๐—ถ ๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ ๐˜€๐—ผ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜€๐—ผ ๐—ฑ๐—ฎ๐˜ƒ๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ถ ๐—น๐—ฒ ๐˜€๐—ฐ๐˜‚๐—ผ๐—น๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ป๐—ฒ๐—น ๐—ฝ๐—ผ๐—ฟ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฎ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ผ ๐—น๐—ฒ ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ฒ ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—”๐˜€๐˜€๐—ผ

Volontari, mossi da un encomiabile sentimento civico che puรฒ indurre alcuni a prodigarsi gratis, anche in tarda etร , a favore genericamente della propria comunitร  di riferimento; o piรน semplicemente anziani, spesso titolari di pensioni al minimo e comunque da fame, bisognosi di arrotondare le magre entrate con i rimborsi spesa piรน disparati?

A giudicare dallโ€™esposto presentato allโ€™Ispettorato del Lavoro da altri anziani osimani, sotto utilizzati o addirittura esclusi dal giro dei rimborsi spesa mensili erogati dallโ€™Auser di Osimo (costola sociale nata nel 1989 in seno al sindacato Cgil in tema di autogestione dei servizi, da cui lโ€™acronimo Auser), il nodo del contendere รจ tutto legato ai 2/300 euro mensili di rimborso di chissร  quale spesa verso un servizio tanto โ€œvolontarioโ€ quanto generoso, offerto da alcuni pensionati alla societร . Purtroppo per la faccenda senza essere richiesto.

Carlo SORPINO, riconfermato Presidente della sezione osimana Auser

Insomma lโ€™interrogativo non รจ di poco conto: i soci Auser (circa 160 oltre a 50 volontari) sono da considerarsi effettivamente volontari o invece, dietro a orari e funzioni si eroga qualcosa di tecnicamente paragonabile ad un vero e proprio stipendio aggiuntivo?

Eโ€™ quanto lโ€™indagine in corso (che ha avuto il potere di ripensare e di fatto sospendere, da oggi, la volontร  di ciascun anziano di continuare a fare volontariato) dovrร  chiarire dando una risposta, positiva o meno, ai dubbi di Inps ed Inail, eventualmente interessate ma allo stato alla finestra, in attesa di eventi.

Muovendo soldi e soldi assai, ancorchรจ etichettati come partita di giro, alla voce rimborsi โ€“ soldi elargiti particolarmente verso una parte di popolazione propensa, volontariamente, a schierarsi con piรน facilitร  a Sinistra che a Destra โ€“ era inevitabile che i โ€œvolontariโ€ confinati ai margini dellโ€™operazione, non gradissero il trattamento.

Da qui allโ€™idea di un esposto chiamato a far luce su una materia assai opinabile, quella del volontariato dietro compenso, ammantata fin dal suo nascere da una cortina artificiale di buonismo, disinteresse e falso propulsione a rendere migliore la nostra societร , a cui, quasi tutti noi, per quieto vivere, ogni giorno fingiamo di credere.

Proviamo a capirci qualcosa di piรน, dipanando la matassa degli anziani-vigili o degli anziani aiuto-cuochi, in tutto una cinquantina a โ€œlibro pagaโ€ (termine improprio ma che rende lโ€™idea) della Auser per conto, rispettivamente di Comune e Asso.

Soci e volontari Asur festeggiano la conferma di SORPINO

Questi i requisiti emanati da Auser per โ€œassoldareโ€ nonni: avere unโ€™etร  tra i 55 e i 75 anni; essere pensionato o anche disoccupato, in cassa integrazione o in mobilitร ; residenti nel Comune in cui si fa domanda; godere di buona salute certificata da un medico; essere in possesso dei diritti civili e politici, non aver subito condanne e nemmeno convivere con carichi giudiziari penali pendenti.

A questo punto i Comuni dโ€™Italia interessati (quasi tutti) emanano un decalogo da cui scaturisce una convenzione basata su questi punti fondamentali:

  1. Trattasi (quella dei nonni-vigili) di una prestazione su base volontaria che non costituisce rapporto di pubblico impiego;
  2. Il servizio svolto non comporta un orario, anche se รจ espressamente consigliabile stabilire tra i volontari un sistema di turnazione da rispettare rigorosamente, pur restando, sic et simpliciter, un โ€œservizioโ€;
  3. Il servizio โ€“ attenzione ai termini โ€“ puรฒ prevedere un rimborso spese sulle prestazioni offerte e stabilite dal Consiglio comunale;
  4. Il volontario, prima di essere utilizzato su strada, dotato di strumenti quali paletta e pettorina rifrangente, dovrร  comunque sostenere una formazione iniziale.
Il ruolo fiscale dei nonni-vigili al centro dell’inchiesta dell’Ispettorato del Lavoro

Di idea diametralmente opposta allโ€™Auser, come sempre capita in Italia in tema fiscale, รจ lโ€™Agenzia delle Entrate; secondo il Ministero, infatti, รจ pacifico che gli importi guadagnati non facciano scattare, a fine anno, alcuna aliquota Irpef supplettivaโ€ฆ ma almeno i nonni โ€œlavorinoโ€ coperti da obbligo assicurativo e soprattutto si riconosca agli anziani la qualifica di โ€œlavoratori socialmente utiliโ€, equiparando i redditi prodotti a quelli dei lavoratori dipendenti e quindi indicando il Comune e la Asso sostituti di imposta chiamati ad applicare alla fonte la ritenuta; somme che comunque, in virtรน del trattamento agevolato per i contribuenti utili alla societร , non partecipano a formare il reddito complessivo.

In ogni caso le somme erogate, ancorchรจ a regime agevolato, debbono comunque essere indicate nel Cud di ciascuno nonno-vigile-lavoratore e gravate della specifica addizionale regionale.

Insomma si prospetta lavoro in abbondanza per avvocati e tributaristi chiamati, ogni volta, a specificare lโ€™ultima interpretazione di legge su una materia destinata a mutare, a seconda delle diverse sensibilitร .

Il caso osimano, scoppiato in queste ore con la sospensione dal servizio di circa 50 anziani-volontari o anziani-lavoratori, riguarda appunto 50 pensionati ed ha giร  portato alla conseguenza โ€“ da oggi fino a data da destinarsi – di scuole non piรน protette, in entrata e uscita degli studenti, dalla rassicurante presenza del nonnino di turno.

Peggio ancora per le sorti della Asso la cui cucina per i pasti scolastici dovrร  presto essere affollata da almeno 5 nuovi neo assunti, chiamati a sostituire il โ€œlavoroโ€ dei nonni aiuto-cuochi dismessi.

Il Presidente dellโ€™Auser Carlo SORPINO, campano da anni trapiantato in cittร , raggiunto a caldo dalla stampa ha confermato lโ€™iniziativa di sospendere entrambi i servizi in corso. โ€œAbbiamo comunicato al Comune e alla Asso la sospensione delle nostre attivitร , in via precauzionale, finchรจ lโ€™indagine non chiarirร  la questioneโ€.

Precisando: โ€œTutti i servizi prestati sono regolarizzati da convenzioni che prevedono un contributo a favore della nostra associazione, i cui volontari non possono essere ritenuti dipendenti: sono anziani impegnati, ai quali diamo dei rimborsi spese irrisoriโ€.

๐—ฆ๐—˜๐——๐—˜๐—ฅ๐—˜ & ๐—ฆ๐—˜๐—ก๐—ข, ๐—ง๐—ข๐—–๐—–๐—”๐—ง๐—” ๐—˜ ๐—™๐—จ๐—š๐—” ๐—š๐—ฅ๐—”๐—ญ๐—œ๐—˜ ๐—”๐—Ÿ ๐— ๐—ข๐—ก๐—ข๐—ฃ๐—”๐—ง๐—ง๐—œ๐—ก๐—ข
๐—ฉ๐—œ๐—ง๐—ง๐—œ๐— ๐—˜ ๐Ÿฑ ๐—ฆ๐—ง๐—จ๐——๐—˜๐—ก๐—ง๐—˜๐—ฆ๐—ฆ๐—˜ ๐— ๐—œ๐—ก๐—ข๐—ฅ๐—˜๐—ก๐—ก๐—œ ๐——๐—œ ๐—ข๐—ฆ๐—œ๐— ๐—ข ๐—ฆ๐—ง๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜
๐——๐—œ ๐—ฆ๐—˜๐—ฅ๐—” ๐—–๐—˜๐—ก๐—ง๐—ฅ๐—ข ๐—ฆ๐—ข๐—–๐—œ๐—”๐—Ÿ๐—˜, ๐—”๐—Ÿ ๐— ๐—”๐—ง๐—ง๐—œ๐—ก๐—ข ๐—–๐—˜๐—ก๐—ง๐—ฅ๐—ข ๐—ฃ๐—ฅ๐—˜๐—Ÿ๐—œ๐—˜๐—ฉ๐—œ!
๐—ฆ๐—˜๐— ๐—•๐—ฅ๐—” ๐—จ๐—ก๐—” ๐—ฆ๐—–๐—˜๐— ๐—˜๐—ก๐—ญ๐—”โ€ฆ ๐—˜โ€™ ๐—Ÿโ€™๐—จ๐—Ÿ๐—ง๐—œ๐— ๐—” ๐—œ๐——๐—˜๐—” ๐——๐—œ ๐—ฃ๐—จ๐—š๐—ก๐—”๐—Ÿ๐—ข๐—ก๐—œ