NONOSTANTE SALVINI IL CENTRO DESTRA ACQUISISCE CONSENSO
MENO 0.20% SETTIMANALE PER LA LEGA, SCESA ORMAI AL 16.50%

NONOSTANTE SALVINI IL CENTRO DESTRA ACQUISISCE CONSENSO MENO 0.20% SETTIMANALE PER LA LEGA, SCESA ORMAI AL 16.50%

 10,895 total views,  2 views today

Questa la fotografia di venerdì 18 febbraio, scattata dai sondaggi della Dire-Tecnè. Sull’altro fronte il Pd sale al 21.70% rubando al neonato Azione e sottraendo voti anche a Sinistra Italiana (entrambi meno 0.20%). Per la prima volta il Governo Draghi sotto soglia di gradimento, solo 49.80%



Altra piccola avanzata, nel sondaggio settimanale realizzato dalla DIRE-TECNE’, per Fratelli di Italia e Partito Democratico che ad un anno dal voto per il nuovo Governo guadagnano lo 0.1% a testa, confermandosi partiti più votati d’Italia con oltre 14 milioni di consensi potenziali. Da un venerdì all’altro acquisiscono voti anche i partiti di Centro come Forza Italia (+0.2%) e Italia Viva (+0.1%) mentre perdono qualcosa o stabili tutti gli altri movimenti.
A vedersi sottratto ulteriore terreno è sempre la Lega (-0.20%), quotata in trend negativo da tempo, al ritmo di quasi un punto in meno al mese! Ma non stanno bene neanche i 5 Stelle fermi al 12.80% di una settimana fa.
Tra i partiti minori è invece l’abbinata Azione +Europa a perdere significativamente lo 0.20% nonostante la settimana sia stata caratterizzata dalla nascita ufficiale, in quel di Roma, dell’ennesimo mini partito di Centro.
Esaminando il quadro per raggruppamenti, il Centro-Destra, nonostante un Salvini sempre più in calo, anche nei consensi personali, guadagna qualcosina attestandosi a quota 50.30% (maggioranza assoluta) contro un lontanissimo 33.60% del Centro-Sinistra, comprensivo anche di Sinistra Italiana.
12.80%, da ultimo, la stima di DIRE-TECNE’ per i 5 Stelle, dato confermato.
Cala la fiducia degli italiani nel governo guidato da Mario DRAGHI; questa settimana il consenso scende dello 0,5% e arriva dunque sotto il 50%, esattamente 49,80%, per la prima volta sotto soglia psicologica.
Solo la settimana scorsa la maggioranza dei cittadini, 50,30%, ancora promuoveva l’Esecutivo dei migliori.

Calo di consensi sia per Draghi che Salvini

ANONIMO COMITATO DIFFIDA-TUTTI NASCE NEL MISTERO AD OSIMO
NEL MIRINO I GIOVINASTRI DEL SABATO SERA E LA CACCA FACILE
SINDACO STALKER, LA POLITICA RESTA IMMUNE AD OGNI SCANDALO
NO ALLA SFIDUCIA, IL CONSIGLIO COMUNALE SI AUTO IMBAVAGLIA