๐‹๐€๐“๐ˆ๐๐ˆ ๐‘๐„๐†๐€๐‹๐€ ๐‘๐„๐๐€๐‘๐“๐ˆ ๐„ ๐…๐”๐๐™๐ˆ๐Ž๐๐ˆ ๐€๐‹ ๐’.๐’. ๐๐„๐๐•๐„๐๐”๐“๐Ž ๐„ ๐‘๐Ž๐‚๐‚๐Ž
๐Ž๐‘๐“๐Ž๐†๐„๐‘๐ˆ๐€๐“๐‘๐ˆ๐€, ๐ƒ๐ˆ๐€๐‹๐ˆ๐’๐ˆ ๐„ ๐Ž๐๐‚๐Ž๐„๐Œ๐€๐“๐Ž๐‹๐Ž๐†๐ˆ๐€ ๐๐‘๐„๐’๐“๐Ž ๐€๐“๐“๐ˆ๐•๐€๐“๐„

๐‹๐€๐“๐ˆ๐๐ˆ ๐‘๐„๐†๐€๐‹๐€ ๐‘๐„๐๐€๐‘๐“๐ˆ ๐„ ๐…๐”๐๐™๐ˆ๐Ž๐๐ˆ ๐€๐‹ ๐’.๐’. ๐๐„๐๐•๐„๐๐”๐“๐Ž ๐„ ๐‘๐Ž๐‚๐‚๐Ž๐Ž๐‘๐“๐Ž๐†๐„๐‘๐ˆ๐€๐“๐‘๐ˆ๐€, ๐ƒ๐ˆ๐€๐‹๐ˆ๐’๐ˆ ๐„ ๐Ž๐๐‚๐Ž๐„๐Œ๐€๐“๐Ž๐‹๐Ž๐†๐ˆ๐€ ๐๐‘๐„๐’๐“๐Ž ๐€๐“๐“๐ˆ๐•๐€๐“๐„

 34,632 total views,  2 views today

๐‹โ€™๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ž ๐ฉ๐จ๐ฅ๐ข๐ญ๐ข๐œ๐š ๐๐ž๐ฅ ๐๐ซ๐ž๐ฌ๐ข๐๐ž๐ง๐ญ๐ž ๐๐ž๐ฅ ๐‚๐จ๐ง๐ฌ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐จ ๐ซ๐ž๐ ๐ข๐จ๐ง๐š๐ฅ๐ž ๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐›๐š๐ฌ๐ž ๐๐ž๐ฅ ๐ฉ๐ซ๐จ๐ญ๐จ๐œ๐จ๐ฅ๐ฅ๐จ ๐๐ข ๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ฌ๐š ๐ฌ๐ข๐ ๐ฅ๐š๐ญ๐จ ๐ญ๐ซ๐š ๐‚๐š๐ฉ๐จ๐ซ๐จ๐ฌ๐ฌ๐ข (๐€๐ฌ๐ฎ๐ซ) ๐ž ๐†๐ž๐ง๐ ๐š (๐ˆ๐ง๐ซ๐œ๐š) ๐ง๐ž๐ฅ ๐ฅ๐จ๐ซ๐จ ๐ฎ๐ฅ๐ญ๐ข๐ฆ๐จ ๐ ๐ข๐จ๐ซ๐ง๐จ ๐š๐ข ๐ซ๐ข๐ฌ๐ฉ๐ž๐ญ๐ญ๐ข๐ฏ๐ข ๐ฏ๐ž๐ซ๐ญ๐ข๐œ๐ข. ๐‹โ€™๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ฌ๐š ๐ฉ๐ซ๐ž๐ฏ๐ž๐๐ž, ๐ข๐ง ๐š๐ญ๐ญ๐ž๐ฌ๐š ๐๐ž๐ฅ ๐ง๐ฎ๐จ๐ฏ๐จ ๐จ๐ฌ๐ฉ๐ž๐๐š๐ฅ๐ž ๐๐ข ๐‚๐š๐ฆ๐ž๐ซ๐š๐ง๐จ (๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ๐Ÿ“?) ๐ข๐ฅ ๐ญ๐ซ๐š๐ฌ๐Ÿ๐ž๐ซ๐ข๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ ๐๐š ๐“๐จ๐ซ๐ซ๐ž๐ญ๐ญ๐ž ๐š ๐Ž๐ฌ๐ข๐ฆ๐จ ๐๐ข ๐ง๐ฎ๐ฆ๐ž๐ซ๐จ๐ฌ๐ข ๐ฌ๐ž๐ซ๐ฏ๐ข๐ณ๐ข ๐ฅ๐ž๐ ๐š๐ญ๐ข ๐š ๐ฉ๐š๐ณ๐ข๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐š๐ง๐ณ๐ข๐š๐ง๐ข ๐จ ๐œ๐ซ๐จ๐ง๐ข๐œ๐ข

E in attesa del nuovo ospedale Inrca di Camerano (previsto non prima della fine del 2024) la politica osimana, rappresentata ai massimi livelli regionali dal Presidente del Consiglio Dino LATINI, porta a casa significativi successi per il territorio a sud di Ancona.

Eโ€™ di queste ore la sigla dellโ€™accordo, tra i rispettivi manager in scadenza di mandato al 30 novembre (Michele CAPOROSSI per la Asur e Gianni GENGA per lโ€™Inrca), di un protocollo di intesa volto ad alleggerire, nel prossimo biennio, parte del quotidiano carico pendente, soprattutto di malati anziani, gravanti su Torrette, per ridistribuire alcune patalogie (geriatriche e non solo) presso il vecchio S.S. Benvenuto e Rocco.

Il cantiere, all’Aspio di Camerano, del nuovo ospedale Inrca

 A darne notizia, non a caso, รจ il Presidente LATINI che in una nota stampa ha sottolineato la preziosa base di collaborazione realizzata tra le due organizzazioni, volta ad un programma di soluzione dei vari problemi di media e bassa complessitร  che da tempo affliggono, di un onere crescente, il pronto soccorso regionale con la doverosa gestione anche di pazienti anziani o cronici.

โ€œCiรฒ comporta, da subito โ€“ prosegue la nota – lโ€™individuazione di correttivi organizzativi o vere e proprie riqualificazioni di servizi che rendano strutture e cure piรน accessibili ai cittadini, in particolare di etร  avanzata e affetti da patologie croniche o colpiti da traumi severiโ€.

In particolare il Presidente LATINI, addentrandosi nel protocollo di collaborazione appena siglato, pensa alla gestione di specifiche fratture (tipiche degli anziani quali quelle del collo del femore) che necessitano di un pronto intervento entro le 48 ore; nonchรฉ allโ€™ampliamento, rispetto al presente, di tutte le attivitร  di chirurgia compatibili, ad esempio vedi le complicanze del โ€œpiede diabeticoโ€.

Ma anche le cure ai pazienti oncologici, per lo piรน cronici, troveranno al S.S. Benvenuto e Rocco nuovi spazi e prese in carico; infine, terzo settore di intervento, si prevede il trasferimento ad Osimo dellโ€™intera organizzazione specifica per le cure ai pazienti dializzati, settore che forse piรน di altri necessita di una attenta revisione critica non potendosi attendere oltre la disponibilitร  del nuovo ospedale.

Ortogeriatria, oncoematologia e dialisi, dunque, sia in ambito clinico che di ricerca, con un occhio specifico alle necessitร  di un pubblico particolarmente fragile per etร , sono dunque le nuove risposte che il S.S. Benvenuto e Rocco, prima della meritata pensione che dovrebbe scattare nel 2025, si accinge ad offrire, in particolare, agli osimani e agli utenti di bacino.

Dal Presidente del Consiglio LATINI regionale sempre un occhio di riguardo verso le questioni importanti della cittร 

Da ultimo il protocollo CAPOROSSI-GENGA prevede, non meno importante per il nostro territorio, lโ€™ottimizzazione delle funzioni di accesso alle prestazioni di emergenza; un tavolo tecnico da cui, si auspica, usciranno soluzioni per un miglior funzionamento del pronto soccorso e del punto di primo intervento.

LATINI, conclude il documento, nellโ€™esprimere la piรน viva gratitudine ai due manager per la loro costante attenzione ai temi in oggetto, ha quindi rivolto un invito ai nuovi manager, incaricati di addivenire alla programmazione operativa, auspicando lโ€™avvio del protocollo in tempi rapidi.

โ€œLโ€™azione proposta ai nuovi Direttori generali โ€“ ha concluso il Presidente del Consiglio โ€“ sia di sprone a fare presto e bene, eliminando gli ostacoli alle cure e aumentarne lโ€™efficacia pratica, tramite il necessario coinvolgimento dei medici di Medicina generale e dei servizi di integrazione socio-sanitariaโ€. 

๐๐”๐†๐๐€๐‹๐Ž๐๐ˆ ๐’๐๐„๐…๐…๐„๐†๐†๐ˆ๐€ ๐‘๐„๐†๐ˆ๐Ž๐๐„ ๐‚๐‡๐„ ๐ƒ๐ˆ๐‘๐Ž๐“๐“๐€ ๐’๐” ๐‚๐€๐’๐“๐„๐‹๐…๐ˆ๐ƒ๐€๐‘๐ƒ๐Ž
๐๐ˆ๐„๐๐“๐„ ๐’๐€๐ ๐‚๐€๐‘๐‹๐Ž, ๐ˆ๐‹ ๐‚๐„๐๐“๐‘๐Ž ๐๐„๐‘ ๐‹โ€™๐ˆ๐Œ๐๐ˆ๐„๐†๐Ž ๐•๐Ž๐‹๐€ ๐€๐‹ ๐‚๐„๐‘๐‘๐„๐“๐€๐๐Ž!
๐Ž๐Œ๐ˆ๐‚๐ˆ๐ƒ๐ˆ๐Ž ๐’๐“๐‘๐€๐ƒ๐€๐‹๐„ ๐ƒ๐ˆ ๐€๐”๐‘๐Ž๐‘๐€, ๐Œ๐€๐“๐“๐ˆ๐€ ๐‘๐ˆ๐’๐‚๐‡๐ˆ๐€ ๐ˆ๐‹ ๐‚๐€๐‘๐‚๐„๐‘๐„
๐๐Ž๐“๐‘๐„๐๐๐„๐‘๐Ž ๐ˆ๐๐‚๐ˆ๐ƒ๐„๐‘๐„ ๐ˆ ๐ƒ๐”๐„ ๐๐‘๐„๐‚๐„๐ƒ๐„๐๐“๐ˆ ๐๐„๐‘ ๐ƒ๐‘๐Ž๐†๐€ ๐ƒ๐„๐‹ ๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ๐Ÿ