๐—™๐—œ๐—ก๐—”๐—ก๐—ญ๐—œ๐—”๐— ๐—˜๐—ก๐—ง๐—ข ๐—ฃ๐—˜๐—ฅ๐——๐—จ๐—ง๐—ข ๐—ฃ๐—˜๐—ฅ ๐—Ÿ๐—” ๐—•๐—ฅ๐—˜๐—ง๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐——๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—ฆ๐—•๐—ฅ๐—ข๐—ญ๐—ญ๐—ข๐—Ÿ๐—”?
๐—Ÿ๐—” ๐—•๐—ข๐—ฅ๐——๐—ข๐—ก๐—œ ๐—”๐—ฉ๐—˜๐—ฉ๐—” ๐—Ÿ๐—”๐—ก๐—–๐—œ๐—”๐—ง๐—ข ๐—Ÿโ€™๐—”๐—Ÿ๐—Ÿ๐—”๐—ฅ๐— ๐—˜ ๐—จ๐—ก ๐— ๐—˜๐—ฆ๐—˜ ๐—ฃ๐—ฅ๐—œ๐— ๐—”!

๐—™๐—œ๐—ก๐—”๐—ก๐—ญ๐—œ๐—”๐— ๐—˜๐—ก๐—ง๐—ข ๐—ฃ๐—˜๐—ฅ๐——๐—จ๐—ง๐—ข ๐—ฃ๐—˜๐—ฅ ๐—Ÿ๐—” ๐—•๐—ฅ๐—˜๐—ง๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐——๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—ฆ๐—•๐—ฅ๐—ข๐—ญ๐—ญ๐—ข๐—Ÿ๐—”?๐—Ÿ๐—” ๐—•๐—ข๐—ฅ๐——๐—ข๐—ก๐—œ ๐—”๐—ฉ๐—˜๐—ฉ๐—” ๐—Ÿ๐—”๐—ก๐—–๐—œ๐—”๐—ง๐—ข ๐—Ÿโ€™๐—”๐—Ÿ๐—Ÿ๐—”๐—ฅ๐— ๐—˜ ๐—จ๐—ก ๐— ๐—˜๐—ฆ๐—˜ ๐—ฃ๐—ฅ๐—œ๐— ๐—”!

 31,130 total views,  4 views today

๐—œ๐—น ๐Ÿฏ๐Ÿฌ ๐—ป๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ, ๐—ถ๐—ป ๐—–๐—ผ๐—ป๐˜€๐—ถ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ฒ, ๐—น๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฏ๐—ฎ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ฒ ๐—ฐ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐—ฑ๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ฎ ๐—ฆ๐—ถ๐—ป๐—ฑ๐—ฎ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฎ๐˜ƒ๐—ฒ๐˜ƒ๐—ฎ ๐—ถ๐—ป๐˜ƒ๐—ถ๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฃ๐˜‚๐—ด๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฎ ๐˜€๐—ถ๐—ป๐—ฐ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐˜€๐˜‚๐—ถ ๐˜๐—ฒ๐—บ๐—ฝ๐—ถ ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ, ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ ๐—ฑ๐˜‚๐—ฒ ๐—บ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฒ ๐—บ๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ผ ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ผ ๐—ฆ๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ. ๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ ๐˜๐˜‚๐˜๐˜๐—ฎ ๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐˜๐—ฎ ๐—น๐—ฒ ๐—Ÿ๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฒ ๐—ฐ๐—ถ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐—ป๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐˜‚๐˜€๐—ฎ๐˜๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น ๐—ฃ๐—ฑ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฏ๐—น๐—ฒ๐—บ๐—ถ ๐—ฎ๐—ฑ ๐—”๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ฎ, ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฝ๐—ผ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐—ผ๐—น๐˜‚๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ ๐˜€๐—ฎ๐—น๐˜ƒ๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ. ๐—ฅ๐—ถ๐˜€๐˜‚๐—น๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ? ๐—ข๐˜€๐—ถ๐—บ๐—ผ, ๐—ฑ๐—ผ๐—ฝ๐—ผ ๐—ด๐—น๐—ถ ๐Ÿด ๐—บ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—น๐—ฎ ๐—ฆ๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฏ๐—ผ๐—ฟ๐—ฑ๐—ผ, ๐—ต๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜€๐—ผ ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ถ ๐Ÿฎ ๐—บ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฒ ๐—บ๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ผ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—น๐—ฒ๐—ด๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ฎ๐—น ๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ผ ๐—ผ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—ฒ!

 โ€œHo sentito dire, diverse volte, che stasera portate a compimento questo importante attoโ€ฆ io aggiungo solamente: โ€œCe lo auguriamoโ€ฆโ€.

Cosรฌ la Capogruppo di Su la Testa Monica BORDONI (nonchรฉ probabile candidata a Sindaco della coalizione Liste civiche latiniane + Centro-Destra alle prossime elezioni Comunali del โ€™24) aveva inutilmente avvertito, alle premature parole di esultanza del Sindaco PUGNALONI, sullโ€™inutile via libera del Consiglio comunale circa la bretella della Sbrozzola.

Detto e fatto. Come รจ ampiamente noto la settimana scorsa il Governo, preso atto del sostanziale disinteresse del Comune di Osimo ad avvantaggiarsi dellโ€™opera (con lโ€™Amministrazione inoperosa per quattro lunghi anni), ha depennato il finanziamento non inserendo i quasi 2 milioni e mezzo di euro, necessari a far fronte ai lavori previsti, nel famoso decreto denominato โ€œmille prorogheโ€.

Era il 30 novembre scorso e PUGNALONI si era appena vantato di โ€œuna gran bella pagina per lโ€™Amministrazione di Centro-Sinistra e per quei 16 Consiglieri che supportano e sopportano il Sindaco PUGNALONI dal 2014โ€; ovvero lโ€™approvazione, con voto unanime di tutti i gruppi e partiti, del progetto di fattibilitร  circa la bretella – di un chilometro e 200 metri โ€“ che da via Pignocco sarebbe dovuta andare a collegarsi con la rotonda di fondovalle giร  esistente di via Sbrozzola e da qui al nuovo ospedale Inrca, oltre il Cargopier.

Inascoltato il grido di allarme di Monica BORDONI, un mese prima aveva intuito la revoca del finanziamento statale sulla bretella Sbrozzola

Totale esatto del finanziamento andato malamente perduto? 2.485.000,00 scusate se poco.

Ad avvertire del pericolo imminente per il finanziamento, sempre lo scorso 30 novembre, fu la stessa BORDONI, peraltro rimasta inascoltata da un PUGNALONI troppo indaffarato a festeggiare la giornata storica.

โ€œOggi andiamo ad approvare – questo il grido di allarme della capogruppo civica, nonche responsabile della segreteria LATINI in Regione โ€“ il progetto di fattibilitร  per la bretella di collegamento con via Sbrozzola, quindi una variante urbanistica a tutti gli effetti con tutti i tempi tecnici di legge (almeno 5 mesi per accogliere eventuali osservazioni di cittadini – 60 giorni โ€“ e Provincia – altri 90 giorni โ€“ prima che il documento possa ritornare il Consiglio comunale, Ndr.) che la procedura impone.

Ma io mi chiedo: โ€œCi sono ancora i tempi?โ€ Perchรฉ lei โ€“ rivolto a PUGNALONI โ€“ ha omesso di raccontare una parte importante dellโ€™opera, vale a dire i tempi di realizzo (vincolanti alla conferma della concessione del finanziamento, NdR.) di un procedimento ancora fermo, anche con il voto di stasera (sempre 30 novembre โ€™22, NdR.), al mero progetto di fattibilitร .

Ritengo infatti che affinchรจ la giornata possa essere davvero ricordata come storica โ€“ ha proseguito la candidata a Sindaco โ€“ Lei avrebbe dovuto iniziare i lavori o almeno riuscire ad affidare il cantiere entro il 31 dicembre โ€™22. Davanti abbiamo tutte le festivitร  di Natale e soprattutto i tempi tecnici, almeno fino ad aprile/maggio โ€™23โ€ฆ siamo proprio sicuri che la sua Amministrazione riuscirร  in tutto questo? Ovvero portare in porto lโ€™opera entro i termini?

Se questo non fosse โ€“ ha inutilmente ammonito la BORDONI per la seconda volta โ€“ si rischia di perdere i fondiโ€ฆ non esattamente cosa da poco.

Oggi, essendomi documentata, vi informo che a Roma cโ€™รจ stata una Conferenza – Stato e Regioni, NdR. โ€“ finalizzata a concedere proroghe, in giro per lโ€™Italia, a questo genere di opere.

Tratteggiato il tratto, tra via Pignocco e la rotonda di via Sbrozzola per 1 chilometro e 200 metri, saltato per i i ritardi dell’Amministrazione PUGNALONI

Da quanto risulta la Conferenza ha preso atto della richiesta della Regione Marche di procedere alla concessione di una deroga annuale (quindi spostando lโ€™avvio dei lavori al 31 dicembre โ€™23, NdR.) ma non ha accolto lโ€™invito. Ne ha solo preso atto.

Quindi, noi di Centro-Destra, per il nostro ruolo istituzionale di controllo, ci siamo informati e siamo intervenuti cercando di ottenere da Roma la derogaโ€ฆ ovvero noi Liste Civiche, noi Governo regionale di Centro-Destra, per essere piรน chiariโ€ฆ non CERISCIOLI ma LATINI ed ACQUAROLI.

Stiamo cercando di seguire passo passo la situazione dellโ€™iter, certamente non cosรฌ facile come ce lโ€™ha racconta il Sindaco, specie dopo il vostro immobilismo di anni e anni, perchรฉ cosรฌ facendo Osimo rischia davvero di perdere milioni. Tanti milioni. E questa cosa a noi dispiace. Dispiace davvero essendo lโ€™accesso al nuovo ospedale a dir poco fondamentale per la nostra cittร .

Quindi caro Sindaco per ottenere la deroga, ammesso ce ne siano ancora i tempi, bisogna darsi da fareโ€ฆ non so se lei รจ informato di queste notizie โ€“ ha rimarcato la BORDONI – essendo effettivamente molto impegnato a festeggiareโ€ฆ ma a festeggiare cosa? Lo faremo, eventualmente, una volta che i soldi per realizzare lโ€™opera saranno ritornati ad Osimoโ€ฆ

La invitiamo quindi a fare molta attenzione. Noi come gruppo di opposizione ci stiamo impegnando a fare il nostro e a fare di piรน. Siamo giร  attivi affinchรจ questa deroga venga concessa, sperando per una volta di lavorare tutti insieme, nella stessa direzione e di portare a casa un ottimo risultato, un risultato che potrebbe essere condiviso, maโ€ฆ ma il problema di ottenere la deroga al 31 dicembre โ€™22 รจ un problema serio, fondamentale, che speriamo di riuscire ad ottenereโ€.

Come non detto. La proposta di mettere da parti le divisioni osimane per unire gli sforzi in chiave romana venne liquidato, un attimo dopo, dal giudizio sprezzante del capogruppo Pd GALLINA FIORINI, secondo il quale a Roma non esistono impedimenti ma รจ โ€œad Ancona che si lavora per creare un problemaโ€ a cui porre rimedio intervenendo come โ€œSalvatori della Patriaโ€.

Superfluo ricordare come il 31 dicembre โ€™22 il finanziamento per la bretella Pignocco-Sbrozzola (rotonda sulla 361 e un chilometro e 200 metri di nuova strada) รจ puntualmente saltato come da convenzione con il ministero dello Sviluppo e dei Trasporti, denominato โ€œFondo per lo sviluppo e la coesioneโ€โ€ฆ e come a marzoโ€™23, dopo la richiesta della Regione Marche di prorogare i termini di 365 giorni, il Decreto โ€œMille prorogheโ€ sia stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale privo della parola fondamentale โ€œOsimoโ€.

Il ricordo dei nostri cari. Febbraio 2023
๐—Ÿโ€™๐—จ๐—Ÿ๐—ง๐—œ๐— ๐—” ๐—™๐—ข๐—Ÿ๐—Ÿ๐—œ๐—” ๐——๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—ฆ๐—œ๐—ก๐—œ๐—ฆ๐—ง๐—ฅ๐—”, ๐—œ๐—Ÿ ๐—ฅ๐—˜๐—”๐—ง๐—ข ๐——๐—œ ๐—–๐—ข๐— ๐—ฃ๐—Ÿ๐—˜๐—”๐—ก๐—ก๐—ข!