BROGLI, A DURANTI NUOVA LICENZA DI UCCIDERE…
IL PRESIDENTE DI SEGGIO SOLO SPOSTATO… A CASENUOVE!

BROGLI, A DURANTI NUOVA LICENZA DI UCCIDERE… IL PRESIDENTE DI SEGGIO SOLO SPOSTATO… A CASENUOVE!

 3,708 total views,  2 views today

Nonostante tre inviti di Latini, la Corte di Appello non ritiene la questione una emergenza democratica 


RITIENI CHE LATINI POSSA VINCERE SUBITO O SI ANDRA’ AL BALLOTTAGGIO?

  • NO (57%, 65 Votes)
  • SI (35%, 40 Votes)
  • NON SO (9%, 10 Votes)

Total Voters: 115

Loading ... Loading ...

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 26 MAGGIO 2019: VOTA IL CANDIDATO A TE PIÙ VICINO

  • Dino LATINI (Liste civiche) (29%, 292 Votes)
  • Simone PUGNALONI (Partito Democratico + Movimenti di Sinistra) (25%, 247 Votes)
  • David MONTICELLI (Movimento 5 Stelle) (14%, 144 Votes)
  • Alberto Maria ALESSANDRINI PASSARINI (Lega) (13%, 130 Votes)
  • Achille GINNETTI (Lista civica) (10%, 103 Votes)
  • Maria Grazia MARIANI (Difendiamo Osimo + Fratelli d'Italia + Casa Pound) (4%, 43 Votes)
  • Fabio PASQUINELLI (Estrema sinistra) (4%, 43 Votes)

Total Voters: 1.002

Loading ... Loading ...

SONO UNA DONNA E:

  • SONO CONTRARIA (57%, 185 Votes)
  • VOGLIO LATINI SINDACO (39%, 127 Votes)
  • NON HO ANCORA DECISO (5%, 15 Votes)

Total Voters: 327

Loading ... Loading ...

SONO UN UOMO E:

  • SONO CONTRARIO (57%, 237 Votes)
  • VOGLIO LATINI SINDACO (38%, 156 Votes)
  • NON HO ANCORA DECISO (5%, 20 Votes)

Total Voters: 413

Loading ... Loading ...

Con chi vorresti che le Liste civiche stringessero, ai fini di vincere al primo turno con Latini nuovo Sindaco e governare la città nei prossimi 5 anni, un patto politico di alleanza?

  • C) Con nessuno (33%, 101 Votes)
  • B) Con la sola Lega (23%, 71 Votes)
  • A) Con il Centro-Destra unito (18%, 55 Votes)
  • F) Appoggino di Ginnetti (9%, 28 Votes)
  • D) Inciucio con Pugnaloni (8%, 24 Votes)
  • G) Conversione della Mariani (5%, 14 Votes)
  • E) Super inciucio con i 5 Stelle (4%, 12 Votes)

Total Voters: 305

Loading ... Loading ...

Su quale percentuale si fermerà il crollo a 5 Stelle?

  • Tra il 15 e il 20% (47%, 110 Votes)
  • Sotto il 25% (20%, 47 Votes)
  • Sotto il 20% (18%, 42 Votes)
  • Non so (15%, 34 Votes)

Total Voters: 233

Loading ... Loading ...

La Lega da sola quanto può pesare nel voto osimano?

  • Dal 7 al 12% (40%, 102 Votes)
  • Oltre il 15% (40%, 102 Votes)
  • Dal 12 al 15% (14%, 37 Votes)
  • Non so (6%, 15 Votes)

Total Voters: 256

Loading ... Loading ...

Riconfermato il partigiano Armando Duranti a Presidente di seggio! Unica prescrizione della Corte di Appello: per il 26 maggio e 9 giugno spostare Duranti dalla sezione numero 26 della Marta Russo alla 4 di Casenuove!

In questo modo è fin troppo evidente che il Presidente rosso potrà continuare ad imbrogliare gli elettori latiniani direttamente alla fonte, ovvero la dove gli elettori civici sono da sempre più numerosi, fino all’80%!



Nel 2014, come è ormai a conoscenza di tutti, il Presidente-partigiano (ancora operativo per una parte della politica come se non fossero trascorsi già 74 anni dalla fine della guerra!) mise a segno ben 5 autentici brogli elettorali (su altrettante schede in seguito ritenute valide dal Tar), spostando l’elezione per 3 voti di Latini su Pugnaloni nel suo esatto contrario!

Armando DURANTI, di spalle al SINDACO, super elettore di PUGNALONI nel 2014

Esito ufficiale e immediatamente operativo che determinò non due anni di Commissario ma il regolare avvio dell’esperienza di Centro-Sinistra, regalando al vincitore reale lo scomodo ruolo di ricorrente ai vari gradi di giudizio. E non il contrario.

Una beffa, una sfida, una decisione certamente inopportuna, quella del Tribunale, frutto di ignoranza o scarsa considerazione dei fatti denunciati? Quale che possa essere la risposta più appropriata, ormai non più interessante, resta la circostanza che imporrà a tutti, votanti di Casenuove e rappresentanti di lista latiniani, di aprire ben bene gli occhi sulle operazioni di scrutinio in programma per lunedì pomeriggio 27 maggio, affinchè la brutta storia non abbia a ripetersi.

Questa la protesta ufficiale di Dino Latini, nei giorni scorsi, alla conferma dell’indiscrezione che voleva l’ineffabile Duranti più che mai ancorato al proprio posto di patentato anti democratico.

“Eccellenza signor Presidente – scrive Latini a Luigi Antonio Catelli, Presidente Corte di Appello di Ancona – in qualità di candidato a Sindaco di Osimo contesto nel modo più fermo che il signor Armando Duranti sia stato  di nuovo nominato Presidente di sezione elettorale per le elezioni Comunali di Osimo del 26 maggio e 9 giugno.

Nella precedente tornata elettorale amministrativo (domenica 8 giugno 2014, NdR.) il signor Duranti non mi ha attribuito ben 5 schede che avrebbero compiuto la scelta del Sindaco di Osimo. 

Il Tar e il Consiglio di Stato, in seguito, mi hanno restituito tali voti.

Mi risulta – continua Latini nella in una protesta che rischia fortemente di giungere fuori tempo massimo e lasciare lo stato di fatto inalterato – che il signor Duranti si è sempre vantato in pubblico di aver compiuto tale decisione, senza mai nascondere la propria appartenenza politica (anzi!, NdR.) avversa a quella del sottoscritto.

Ritengo pertanto opportuno che l’esperienza ultima del 2014 non si ripeta; quando invece il rischio è assai verosimile! Ricordo infine di aver già segnalato la questione con precise lettere datate 16 e 25 gennaio, scorso…”.

Unico provvedimento messo in cantiere? Declassare la disponibilità di Duranti da effettiva a riserva, con l’osimano prontamente richiamato in servizio alla prima indisponibilità di qualcun altro; da qui l’assegnazione a Duranti del seggio numero 4, per ironia della sorte il più pericoloso per la Democrazia essendo Casenuove patria del nemico politico giurato del Presidente di seggio.


Massima attenzione al seggio 4 di Casenuove per le operazioni di scrutinio.

Due i modi per disinnescare i poteri del Presidente: invitare gli elettori di Casenuove ad essere più possibile bravi nel barrare la scheda nel modo corretto ed infine assicurare la presenza al seggio 4 – prima, durante e dopo le operazioni di voto – di rappresentanti di lista esperti, consapevoli dei poteri che la legge concede in caso di contrasto di attribuzione di ogni singolo voto.

Insomma, Duranti o non Duranti, c’è da star tranquilli che stavolta saranno gli osimani a scegliere il nuovo Sindaco e non gli amici di Pugnaloni.


 

BOCCIOFILA, GRAVE INTRUSIONE GRILLINA ANTI LATINI...
PUGNALONI RUBA LA SCENA AL FUNERALE DI DON QUIRINO!
SICILIA, PERDE IL LEGHISMO CONTRO TUTTI
ALLE COMUNALI LA RICETTA DI SALVINI NON FUNZIONA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *