IN ATTESA DI CHARLY, BRILLA ANCHE LA BOXE MARCHIGIANA
SABATO CON RIUNIONE DILETTANTI AL PROMOTEO DI TORRETTE

IN ATTESA DI CHARLY, BRILLA ANCHE LA BOXE MARCHIGIANA SABATO CON RIUNIONE DILETTANTI AL PROMOTEO DI TORRETTE

 14,671 total views,  6 views today

Confronto “youth” ed “elite” con i pari peso romagnoli. Dopo mesi torna sul ring l’atteso Stefano Caporelli; attenzione anche per Alex Iengo. Pubblico ammesso al palas di via Esino


Non solo Charly a scaldare il week-end pugilistico di uno sport, nella nostra regione, in grande ripresa. Domani pomeriggio, a Torrette di Ancona, sarà volta della boxe dilettanti a riscaldare i cuori di un pubblico finalmente riammesso nella struttura di via Esino.
Il locale Centro sportivo “Pala Prometeo” ospiterà, a partire dalle 16.30, l’organizzazione a cura della GLS Dorica. La riunione, a valenza interregionale con pugili anche della vicina Romagna, vedrà schierati 4 atleti youth e 3 elite ad incrociare i guantoni con pari grado di oltre regione.
Il tecnico Diego PIERONI, per l’occasione, ha chiamato sul ring gli atleti della già ricordata GLS Dorica, oltre ai ragazzi della Nike di Fermo, della Pugilistica jesina e della Phoenix di Fano; se la vedranno con i pari peso delle palestre Carabini italica, Ravenna boxe e Boxe Sant’Arcangelo di Romagna.

In canotta blu Alex IENGO

L’attenzione principale va tutta a Stefano CAPORELLI, peso fino a 69 kg., che dopo una interruzione di qualche mese, causa infortunio, testerà lo stato di forma raggiunto confrontandosi col romagnolo Marco FONTANA; molto atteso anche il confronto tra il nostro youth Alex IENGO, promessa della boxe marchigiana, 64 kg., chiamato a prevalere su Gianluca CARLUCCI della Phoenix Boxe.
Attenzione anche ai dorici, categoria elite, Matteo STELLA (64 kg.) e Kevin LATINI (75 kg.).

Massimo PIETROSELLI

In primo piano, da destra, Kevin LATINI

SARANNO GLI UNICI IN ITALIA AD ELEGGERE UN SINDACO GRILLINO?
GIÀ SCRITTO DAI CASTELLANI IL RINNOVO DEL MANDATO AD ASCANI
CHARLY VEDE GIÀ LA SFIDA TRICOLORE PER IL TITOLO SUPERLEGGERI
L'OSIMANO SUPPLENTE TRA IL CAMPIONE KABA E LO SFIDANTE ZAGATTI