OSIMO OGGI
SFONDA QUOTA
100.000 LETTORI!
OBIETTIVO RAGGIUNTO
IN APPENA 46 GIORNI

OSIMO OGGI SFONDA QUOTA 100.000 LETTORI! OBIETTIVO RAGGIUNTO IN APPENA 46 GIORNI

 1,191 total views,  1 views today

Esattamente 106.359 le letture certificate dal sito

 

OSIMO OGGI
SFONDA QUOTA
100.000 LETTORI!
OBIETTIVO RAGGIUNTO
IN APPENA 46 GIORNI

 

La media di 2.313 visualizzazioni giornaliere supera anche il record (2.200) della carta!

Grazie! A distanza di 46 giorni dall’avvio dei sistemi di valutazione e monitoraggio di OSIMOOGGI.it – 20 febbraio – la testata ha raggiunto e superato le 100.000 letture! Esattamente 106.359 coloro che, alla mezzanotte di ieri, hanno letto almeno una notizia tra le news a disposizione nel sito.

Il dato, oltremodo soddisfacente, supera le previsioni, pur ottimistiche che nel decidere di ritornare in edicola (attualmente quella virtuale del web, a breve quella fisica per l’edizione di carta) la proprietà si era data in gennaio.

Quel “a grande richiesta”, evidentemente, non era solo una slogan pubblicitario fino a se stesso ma incarnava il desiderio degli Osimani di tornare a riappropriarsi della città attraverso una informazione attenta, critica e puntuale a cui – ahimè – la maggioranza delle testate operanti in città non l’avevano più abituati.

Raccogliere in appena un mese e mezzo un premio talmente significativo (Osimo, nonostante l’impetuosa crescita demografica dell’ultimo decennio conta pur sempre 35.000 abitanti, neonati e centenari compresi) non che riempirci di giusto orgoglio.

Incassati gli auto-complimenti torniamo ai numeri. Numeri che raccontano, più di ogni parola, gli argomenti maggiormente graditi e premiati dai lettori con la lettura.

La parte del leone in fatto di clic l’hanno fatta 25 articoli che, tutti insieme, sommano i 2/3 degli ingressi complessivi al sito. Andiamo a vederli.

La notizia più letta ad oggi è quella dei due zingarelli croati minorenni la cui sorte è stata seguita da 7.400 (dico 7.400!) utenti; al secondo posto troviamo la vicenda fantozziana del nigeriano “bastonato” due volte dai Vigili urbani con 7.000 letture; terzo gradino a sorpresa occupato da Luca Sgolastra, il 17enne filosofo di San Biagio. Due notizie di cronaca con extra comunitari protagonisti e una news di costume, dunque, le più seguite dal pubblico.

Prima notizia “non premiata” l’avvio della Nave (4.900) a cui fa seguito un altro episodio di cronaca (la vicenda giudiziaria della maestra dell’asilo del Borgo) con 4.300 letture.

Seguono, nell’ordine, la bufala di Cronacheancona.it sul fantomatico leone avvistato a Campocavallo (3.500), la news pruriginosa dei parcheggi scambiatori all’Aspio (3.200) e le non meno clamorose scuse del Sindaco Pugnaloni a chi vi scrive, scuse accettate con riserva (3.000 tondi).

Nono posto alla pari tra le cinesine di “Bella Vita” costrette alla chiusura ad Osimo Stazione (2.900) e la lettera di intenti del dottor Stefano De Luca a trasferire in blocco Pneumologia da Osimo a Jesi (2.900) con cui si conclude la top ten.

Scendendo ancora in basso troviamo un altro pari merito a quota 2.400 per la vicenda della processionaria e del bimbo di Collefiorito e il discusso concorso Asur che ha visto vincitrice, pur 46°, la first lady Elena Angeloni (2.400).

Altra accoppiata a quota 2.200 lettori: giungono a braccetto l’informazione sui curriculum presentati a centinaia per un lavoro alla “Nave” e la notizia che anche la farmacia interna all’ospedale chiuderà a breve. Mentre il 15° posto con si conclude il muro di almeno quota 2.000 visualizzazioni è abbattuto dalla news sui problemi gestionali della casa di riposo Padre Bambozzi.

Ultime dieci notizie quelle premiate dal pubblico diOSIMO OGGI.it con letture che vanno dalle 2.000 alle 1.000

Troviamo il compleanno amaro del Sindaco (1.400), il Consiglio comunale con vizio procedurale (1.300), la droga al San Carlo colpita dai Carabinieri (1.300), la vicenda della scuola elementare Fagioli attiva nonostante fosse a rischio (1.200), il pezzo sul posizionamento autovelox (1.100), la controversa vicenda lavorativa della moglie di Orsetti (1.100) e la non presenza delle liste civiche alla seduta consiliare sull’ospedale rottamato (1.100).

Chiudono gli due articoli capaci di raggiungere quota 1.000: la droga a scuola sventata questa volta dalla Polizia e l’articolo sui tradimenti in politica.

Totale letture di questi 25 articoli: 66.700 a cui sono da aggiungersi altri 40.000 clic riguardanti il resto del giornale per un dato complessivo di 106.359 e media giornaliera di 2.313 lettori abituali.

Un dato che, 15 anni dopo, poneOSIMO OGGI.it sugli stessi ottimali livelli toccati in edicola nel 2002. Di nuovo grazie!

IL RICORSO AL TAR
ALL’ESAME DELLE CIVICHE
PRESIDENTE MA NON TROPPO
DEL CAMPANA
I PRIMI NON TRE MESI DI SOLARI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *