PROTEZIONE CIVILE,
CINQUE MOSSE PER TORNARE IN SELLA

PROTEZIONE CIVILE, CINQUE MOSSE PER TORNARE IN SELLA

 1,127 total views,  1 views today



SOSTIENI OSIMO OGGI E ANCHE DOMANI
Sostieni la stampa cittadina con un contributo, piccolo o grande, a piacere.
Godere di una voce in più locale pronta a raccontarti, ogni giorno, la città costituisce un “tesoro” di informazione da difendere soprattutto con il contributo di ciascun osimano.
Grazie per aver pensato anche a OSIMO OGGI.

Cinque progetti del Consigliere con delega Carlo Catena

 

PROTEZIONE CIVILE,
CINQUE MOSSE PER TORNARE IN SELLA

 

Quali i progetti futuri dell’Amministrazione per la Protezione civile?
Allo studio un decalogo di cinque interventi, ideato dal Consigliere comunale con delega Carlo Catena e presentato all’indomani delle polemiche dimissioni dei coordinatori comunali Fortunato Savino e Massimiliano Carloni.
1) Rielaborazione del piano di emergenza su una piattaforma GIS di georeferenziazione spaziale;
2) Aggiornamento del piano idrico focalizzando l’attenzione in particolar modo sulle zone urbanizzate attraversate da corsi d’acqua, così da rendere il piano più specifico ed efficace;
3) Inserimento dei dati della microzonizzazione sismica;
4) Collaborazione col gruppo di lavoro della Regione Marche nell’elaborazione dei dati desunti dalle cosiddette schede Fast;
5) Supporto al gruppo comunale volontari di Protezione civile (da ricostituire, NdR.) per l’attività di informazione alla popolazione da svolgersi nei Consigli di Quartiere e consistente nello spiegare la nuova segnaletica di Protezione Civile installata che prevede Aree di Attesa, Aree di Ammassamento e Aree di Ricovero.





BANDA DI MALVIVENTI POCO INFORMATI
SFIDA L’ABILITA’ DEI CARABINIERI
GIORNATA DELLA CROCE ROSSA
CON CONTROLLO DELLA PRESSIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *