PUGNALONI & BERGOGLIO,
STORICO INCONTRO OLTRE TEVERE
DI FRONTE IL BENE ASSOLUTO E LA PACE IN TERRA

PUGNALONI & BERGOGLIO, STORICO INCONTRO OLTRE TEVERE  DI FRONTE IL BENE ASSOLUTO E LA PACE IN TERRA

 2,442 total views,  2 views today

Orsetti gran cerimoniere, concordata la visita di ricambio del Papa ad Osimo, in occasione delle prossime Politiche 2023

Con la benedizione papale di Francesco I si è chiuso, mercoledì mattina, il cerchio dei primi 100 giorni di nuovo mandato Pugnaloniano.

Grazie all’abile e collaudata regia di Raimondo Orsetti, il Sindaco del Bene ha così potuto raggiungere anche Piazza San Pietro e – complice gli 80 anni del Covo – stringere la mano a Sua Santità Bergoglio.

Una foto storica, quella che mette insieme il Bene divino con quello terreno, significativa del nuovo corso, tutto cera, benedizioni ed incenso, inaugurato da Pugnaloni nel corso di questa seconda luna di miele con gli osimani.

Sotto gli occhi del Vescovo SPINA, PACE e BENE si incontrano a Piazza San Pietro

Se il Male latiniano, come sappiamo, è scappato, è vinto, è battuto e – come canta De Gregori – dietro la collina osimana non c’è più nessuno, al massimo funghi, buoni fa mangiare o seccare, da farci il sugo quando viene Natale… non di meno è risaputa buona cosa non dare mai a Belzebù il vantaggio di crederlo morto.

Da qui tutta una serie di precauzioni mistiche che, da un pò, a pensarci bene dall’avvio della campagna elettorale, non smettono di accompagnare l’operato del Primo cittadino.

Fra DUILIO benedice, invece, le nuove ambulanze

C’è da mettere in strada tutta una serie di nuove ambulanze? I mezzi correranno più rapidi e sicuri grazie alla puntuale benedizione offerta dai francescani tramite Fra Duilio.

Dopo 5 anni di attesa capita di riaprire il loggiato, sia pur esteticamente mal ridotto e a pratico rischio scivolo per la popolazione anziana? Qui la benedizione serve e serve tosta. Impartita da un Don Dino Cecconi discretamente su di giri per l’occasione, non si bada a spese in fatto di acqua santa… dispensata persino a mò di divertente gioco su un Pugnaloni sempre più fedele, cristiano ed ortodosso. 

Don Dino CECCONI benedice la riapertura delle LOGGE

Nulla in confronto al confronto, quasi alla pari, di ieri mattina, all’ombra de Cupolone. Intercesso dal Vescovo Spina e accompagnato dai bene auguranti uffici del Covo e di Padre Giovanni, Pugnaloni ha incontrato, quasi da pari a pari, l’altro portatore di Bene su questo mondo.

Un breve incontro, senza vinti ne vincitori, come si conviene quando si confrontano forze di pari livello, avvenuto oltre Tevere quale segno di deferenza del piccolo Bene nostrano con ill Bene universale.

Prossima mossa papale… pardon Pugnaloniana? Portare appunto il Papa ad Osimo (pare non sia mai avvenuto nella trimillenaria storia delle Cinque Torri), in occasione della prossima campagna elettorale Politiche 2023, per la scalata del Bene direttamente al Parlamento e allargare il benefico campo d’azione Pugnalonesco all’Italia intera.

Papa Osimo
Ancora un significativo scatto dello storico incontro PUGNALONI & BERGOGLIO avvenuto il 25 settembre 2019 in Vaticano

Un progetto illustrato ieri in Vaticano, tra un selfie e l’altro, subito gradito dal Papa, il quale ha garantito il proprio arrivo ad Osimo, pare, ad una sola condizione, subito accettata.

Compensare il Bene Pugnaloneide con un Bene altrettanto collaudato, pacifico e mirante a mantenere i Latiniani all’Inferno (dove il Male è giusto che continui a restare) nei secoli dei secoli. 

A succedere a Pugnaloni, prossimo Onorevole, toccherà quindi direttamente a Raimondo Orsetti per la cavalcata giù denominata “del gran ritorno”, tutta petali di rosa e profumi celestiali (o Celestini), capace di mantenere la città per chissà quanti decenni ancora sotto Valium o meglio ancorata alla diretta benedizione di Dio in Terra.

Amen.


ECCO IL “PIRATA DELLA STRADA”
SI TRATTA DELL’OSIMANO…
INOPPORTUNE, DISARMONICHE E ANCHE PERICOLOSE
PRIMA CADUTA PER LE NUOVE BRUTTE LOGGE IN CRISTALLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *