VICENDA SAMUEL, IL TG5 CI CITA A METÀ RITARDI? SOLO COLPA DELLA BUROCRAZIA…

VICENDA SAMUEL, IL TG5 CI CITA A METÀ RITARDI? SOLO COLPA DELLA BUROCRAZIA…

 917 total views,  2 views today

VICENDA SAMUEL, IL TG5 CI CITA A META’
I RITARDI? SOLO COLPA DELLA BUROCRAZIA…

Secondo il telegiornale berlusconiano il tutore non è stato ancora nominato!

Ha fatto piacere, pur non essendo menzionati, aver ispirato il servizio giornalistico della collega Francesca Pozzi andato in onda venerdì 6 ottobre all’interno del TG5 delle 13 sulla vicenda del piccolo Samuel.

Una notizia contenuta in meno di 100 secondi, a metà telegiornale, che si è limitata a “girare intorno” alla news evidenziando i tempi lunghi della burocrazia per erogare i 137.500 euro raccolti, evitando volutamente di riferire, mancando il contatto con lo zio Alessandro Di Michelangelo (fatto invece da OSIMO OGGI) che il tutore definitivo esiste da un pezzo essendo nominato dal Tribunale già attorno Pasqua!

Un esempio sbrigativo di dare un 50% di informazione, sorvolando sul restante 50% ben più dentro la notizia.

Nella città del festival del giornalismo d’inchiesta una simile notizia parziale non poteva certamente sfuggire agli addetti ai lavori, se non altro per segnalare allo Ju-ter club, organizzatore troppo generoso del premio, una delle tante firme da non premiare.


Clicca qui per leggere l’articolo sul tutor del piccolo Samuel

OPERAIA IN UN’IMPRESA DI PULIZIE
E GROSSISTA INTERNAZIONALE DI COCAINA
FRITTATONA ALLE CIPOLLE
E PERONI FAMILIARE GHIACCIATA
LA GUARDIA DI FINANZA
SI AUTO INVITA AL CIRCOLO TENNIS!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *