IL 6.39% DEGLI OSIMANI
ALLA GUIDA SENZA ASSICURAZIONE!
CALMA, IL DATO
– CONFRONTATO CON L’ITALIA – È OTTIMO…

IL 6.39% DEGLI OSIMANI ALLA GUIDA SENZA ASSICURAZIONE! CALMA, IL DATO – CONFRONTATO CON L’ITALIA – È OTTIMO…

 1,275 total views,  1 views today

Dato del Ministero dei Trasporti a fine febbraio 2017: 5 milioni di auto non in regola

IL 6.39% DEGLI OSIMANI
ALLA GUIDA SENZA ASSICURAZIONE!
CALMA, IL DATO
– CONFRONTATO CON L’ITALIA – È OTTIMO…

La media nazionale dice 13%, purtroppo in rialzo sensibile anche solo ad un anno fa

639 automobilisti osimani su 10.000 guidano l’auto senza assicurazione contro un dato medio nazionale quasi doppio di 1.200 automobilisti italiani ogni 10.000.

Data rilevazione: 25 febbraio 2017. Fonte dello studio: Ministero dei Trasporti.

In pratica, stando al rilevo statistico fotografato circa tre mesi fa, gli automezzi in circolazione nel Bel Paese risultano essere 51.448.065 (tra auto e moto) di cui circa il

13% – ad avvicinare quasi il nuovo record di 5 milioni di parco auto – utilizzati privi di assicurazione obbligatoria!

Circa 5 milioni, sarà il caso di ripeterlo e rifletterci sopra; un milione in più rispetto al dato di un anno fa!

Segno che la crisi, le tariffe alte e l’illegalità diffusa la fanno da padrona in gran parte del Sud Italia.

Se comunque il 13% vi fa già paura, sarà il caso non vi troviate a guidare un auto nel traffico di una qualsiasi città campana. Senza per forza dover arrivare fino a Napoli, dove un’auto su quattro è priva di tagliando assicurativo in regola, ci sono nella Regione Comuni dove le auto irregolari sfiorano, per numero, quelle con l’assicurazione sottoscritta!

Comuni capofila? Quelli di Striano e Qualiano, nel napoletano, con il 46% di irregolari alla guida. Terzo gradino nazionale a Castel Volturno (Caserta) con il 42%, a pari merito con la brindisina San Michele Salentino.

E Osimo? Come visto la nostra città si piazza bene ma non benissimo, a metà strada in provincia di Ancona (classificata guidata da Camerata Picena con appena il 4.2% dei casi e chiusa da Rosora con il 10.24%)

Comparando il dato di Osimo con altre città d’Italia troviamo paragoni solo con Montirone (Brescia), Trambileno (Trento) e Formazza (Verbania) i cui automobilisti potrebbero “gemellarsi” con Osimo avendo la stessa percentuale del 6.39% di trasgressori.

Infine una curiosità: detto che la cittadina meno in regola d’Italia si trova in provincia di Vercelli – Oldenico – col 49.83% dei casi, piccolo Comune di 256 abitanti con 303 veicoli circolanti, di cui ben 150 non assicurati e intestati allo stesso proprietario (!), vi segnaliamo dove poter fare un bell’incidente, con danni ai soli mezzi, certi di andare matematicamente a scontrarvi con un pari assicurato.

Ebbene i Comuni in questione dove tutti, ma proprio tutti pagano il tagliando e nessuno si sogna neanche di fare ritardi, sono: Bersone (Trento), Valle di Casies (Bolzano) e Cassiglio (Bergamo). Un tamponamento, uno specchietto e persino una strisciata lungo tutta la fiancata causata da o con questi virtuosi del volante… sarà un piacere anche per l’assicurazione!

01° Camerata Picena    4.20%
02° Agugliano             4.23%
03° San Marcello      4.37%
04° Sirolo                 4.79%
05° Monsano          4.86%
06° Ostra Vetere       5.02%
07° Corinaldo            5.09%
08° San Paolo di Jesi    5.17%
08° Polverigi            5.17%
10° Castelleone di Suasa 5.34%
11° Staffolo             5.34%
12° Offagna              5.50%
13° Mergo                5.61%
14° Maiolati Spontini    5.71%
15° Montecarotto         5.80%
16° Ostra                5.84%
17° Morro d’Alba         5.98%
18° Chiaravalle          6.00%
19° Jesi                 6.10%
20° Castelbellino        6.14%
21° Belvedere Ostrense   6.18%
22° Serra San Quirico    6.29%
22° Castelfidardo        6.29%
24° Loreto               6.36%
25° OSIMO                6.39%
26° Filottrano           6.40%
27° Montemarciano        6.46%
28° Arcevia              6.63%
29° Senigallia           6.78%
30° Serra dè Conti       7.06%
31° Camerano             7.16%
32° Cupramontana         7.18%
33° Falconara M.ma       7.26%
34° Numana               7.34%
35° Genga                7.42%
36° Monte Roberto        7.62%
37° Fabriano             7.72%
37° Santa Maria Nuova    7.72%
39° Barbara              8.12%
40° Trecastelli          8.31%
41° Castelplanio         8.44%
42° Poggio San Marcello  8.56%
43° ANCONA               9.06%
44° Cerreto d’Esi        9.76%
45° Sassoferrato        10.01%
46° Rosora              10.24%

SENSIBILIZZARE OSIMO ALLA ACCOGLIENZA
COSTA SOLTANTO CIRCA 3.200 EURO
OMICIDIO PINCIAROLI
NEGATO L’ACCESSO ALLO PSICHIATRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *