ANCHE PASQUALINI E CAPITANI
CANDIDATI A SINDACO DI OFFAGNA

ANCHE PASQUALINI E CAPITANI CANDIDATI A SINDACO DI OFFAGNA

 1,601 total views,  1 views today


SOSTIENI OSIMO OGGI E ANCHE DOMANI
Sostieni la stampa cittadina con un contributo, piccolo o grande, a piacere.
Godere di una voce in più locale pronta a raccontarti, ogni giorno, la città costituisce un “tesoro” di informazione da difendere soprattutto con il contributo di ciascun osimano.
Grazie per aver pensato anche a OSIMO OGGI.


Il primo rappresenta l’area di Centro Destra. Pronto ad affrontare il caso Guzzini

ANCHE PASQUALINI E CAPITANI
CANDIDATI A SINDACO DI OFFAGNA

Il terzo in lizza, per la Sinistra-Sinistra, pronto a portare il proprio contributo

 

Danilo Pasqualini (Forza Italia)

L’ingegner Danilo Pasqualini, 49 anni, è il secondo candidato alla carica di Sindaco.

Sarà a capo di una Lista civica di Centro-Destra che, specifica il neo candidato, raggruppa varie componenti di diversa natura.

«Offagna è come un Comune terremotato, bisogna farlo riappropriare della speranza e della sua identità – dice Pasqualini – Ho già avuto modo di confrontarmi con il Commissario. Se andremo al Governo cittadino la prima cosa di cui ci occuperemo, sarà chiaramente il bilancio. Il dissesto è solo parzialmente legato al caso Guzzini».

Ezio Capitani (Sinistra italiana)

Candidato numero tre, dopo la Manetti e Pasqualini, l’ex Assessore provinciale anni ‘90 Ezio Capitani, 64 anni, si presenta con Sinistra Italiana camuffata da lista civica.

Insomma nell’anno in cui si temeva seriamente che non si sarebbero celebrate elezioni per mancanza di candidati… si scopre che i pretendenti alla carica di Sindaco, sia pur di un Comune commissariato per dissesto, sono ben tre!

“Ho deciso di candidarmi all’ultimo momento alla guida di una lista civica – conferma brevemente Capitani – in quanto voglio dare il mio contributo a Offagna”.





IL SEGRETARIO PERSONALE,
UN DIRETTORE RESPONSABILE
E PERSINO L’INVENZIONE DEL PORTAVOCE!
RE PUGNALONI NON SI FA MANCARE NULLA...
NUOVA ROTATORIA DEL SAN CARLO
A QUANDO LA VERIFICA TECNICA?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *