DA VERTICAL NIGHT A NOTTE BIANCA, PERSO CONTROLLO DELL’EVENTO
ALLE 4 DEL MATTINO TAVOLI GREMITI E GIOVANI COME SARDINE!
E ORA PER OSIMO 15 GIORNI DA ROULETTE RUSSA, FOCOLAIO SI O NO?

DA VERTICAL NIGHT A NOTTE BIANCA, PERSO CONTROLLO DELL’EVENTO ALLE 4 DEL MATTINO TAVOLI GREMITI E GIOVANI COME SARDINE! E ORA PER OSIMO 15 GIORNI DA ROULETTE RUSSA, FOCOLAIO SI O NO?

 15,819 total views,  2 views today

Ad evento concluso, nell’impossibilità di reagire per disperdere la folla, la macchina comunale si è assunta una sfilza di ulteriori responsabilità, stile gioco d’azzardo. La verità sanitaria affidata al caso


Due Osimo e un Sindaco a confronto.
Nella prima Osimo assistiamo a centinaia di vecchietti in fila indiana, costretti ad attendere il proprio turno di accesso al Cimitero convivendo col pericolo virus!
Era il 7 maggio 2020 e tutta Italia, liberata giorni prima da Conte dopo oltre due mesi di chiusura, tornava lentamente alle proprie abitudini. Tranne ad Osimo.
La sfortuna di ritrovarsi un Sindaco presenzialista e alla caccia maniacale dell’esatto contrario pur di farsi notare – mi si nota di più se vengo o non vengo? – ha così portato tanti anziani ad un surplus di rischio sanitario, superato per fortuna senza danni.
E che dire, sempre per restare al pubblico e al virus, del perdurare della precauzione che vuole la macchina comunale, di fatto, a mezzo servizio causa la necessità di prenotare (anagrafe compresa) l’appuntamento con l’impiegato e lo sportello tal dei tali? Eppure trattasi dello stesso che nel week-end organizza eventi ad alta affluenza!

La movida lungo Corso MAZZINI, impossibile rispettare le distanze

Non diciamo più nulla; per non affliggerci di rabbia impotente.
Nulla da dire anche per quanti ieri sera, in buona fede, si ritrovati costretti a gustarsi il regalo della festa in piazza, anzi nelle piazze, ai propri pargoli. Giovani mamme e papà quasi obbligate dall’insistenza dei propri ragazzi e dal verbo “così fan tutti”, ad accompagnare orde urlanti di bimbi, bimbetti e bimboni.
Ora tralasciamo a piè pari tutte le polemiche sull’iniziativa di cui, in esclusiva e con tanto di immagini in diretta, abbiamo alimentato la cronaca per l’intero week-end.
Anche perchè, lasciateci il gusto di riaffermarlo ancora, accorgersi ora dell’assurdità di quanto avallato è troppo facile e soprattutto troppo tardi.
Ciò che ci interessa evidenziare, oltre all’aspetto già evidenziato in solitario della mancata osservanza dell’ordinanza sindacale (vedi articolo) è la carenza di ogni pur minimo controllo post evento, intendendo per evento la musica e per stop la mezzanotte.


Il Sindaco Simone PUGNALONI sponsor numero 1 per l’elezione di Mauro PELLEGRINI (Pd) alle Regionali del 20 settembre.

Perchè la vera festa, l’evento vero da non perdere – guarda un pò – è tacitamente iniziato per i bimboni a cavallo della maggiore età soltanto a VERTICAL NIGHT formalmente conclusa, ovvero con i ragazzini ormai a nanna, mamma e papà a casa e pattuglie di vigilanza smontate, ovvero attorno l’una e fino ad avvicinare le prime luci dell’alba, alle 4 del mattino!
Di tutto questo, con l’incoerenza di cui è dotato, il Sindaco PUGNALONI si è auto congratulato con un entusiastico post celebrativo sulla propria pagina Facebook.
In mancanza di pubblici riconoscimenti anche i complienti fai-da-te possono andar bene…
“Osimo, i giovani, la movida! Che serata! Grazie a tutti!
Un grazie speciale alla Asso, alla Polizia locale, alle Forze dell’ordine ed a tutti i “volontari” di Protezione civile! Un ringraziamento speciale all’Assessore alla Cultura Pellegrini e all’Assessore Andreoli che hanno curato tutta l’organizzazione!
Che squadra! Grazie!”.

A IOSILITO de “Il caffè della Piazza” il poco onorevole primato del non rispetto delle regole

Di diverso avviso la stragrande maggioranza – diciamo 3 negativi su 4 – i post di quanti hanno voluto commentare il discusso argomento del giorno. Tolti giovanissimi (che il 20 settembre, per ragioni di minore età, non potranno votare il candidato VERTICAL Mauro PELLEGRINI) ed escluso qualche fedelissimo al Partito Democratico o con interessi di parte, quasi nessuno se l’è sentita di schierarsi a favore della pseudo notte ballerina.
Il tutto nel sepolcrale silenzio assoluto, oltre l’imbarazzo, di tutti i partiti e movimenti di opposizione politica.
Tra tutti i commenti, per macabra originalità premiamo, di conseguenza, quello di un anonimo partecipante: “Se in questi 15-20 giorni non morirà nessuno… Pugnaloni ha già promesso il bis per agosto!”.
Bis o non bis un consiglio utile ce la sentiamo, vista l’esperienza, di ricordarlo a quanti in casa hanno la fortuna di convivere con nonni o persone anziane: le prossime tre settimane, se volete loro bene, cercate di non entrare in diretto contatto con i vostri cari.
Risultare tra i positivi ma asintomatici non significa perdere la capacità di infettare. Ocio!


LUI "SPACCIAVA" PESCE CONGELATO PER APPENA PESCATO; LEI COCA
NEI GUAI I GIOVANI TITOLARI DEL RISTORANTE VITTORIA DI SIROLO
ORDINANZA, PUGNALONI RISPETTATO SOLO DAL CAFFÈ DEL CORSO!
TUTTI - MA PROPRIO TUTTI GLI ALTRI LOCALI - L'HANNO VIOLATA...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *