“PSICO DRAMMA DESTRA OSIMANA, IL VOTO A PUGNALONI”
CICCIOLI SCAGIONA LA MARIANI E LA PREMIA PORTAVOCE

“PSICO DRAMMA DESTRA OSIMANA, IL VOTO A PUGNALONI” CICCIOLI SCAGIONA LA MARIANI E LA PREMIA PORTAVOCE

 2,566 total views,  4 views today

Con notevole sprezzo per la verità Fratelli d’Italia rigira la frittata elettorale. Scambiata ad arte la causa del male con la cura!


EXIT POOL

View Results

Loading ... Loading ...

4 in Matematica e di nuovo 0 in Politica per Carlo Ciccioli, leader del neonato partito di… Sinistra “Meglio Pugnaloni che Latini”.

A fare sfoggia di tanta incultura, ovviamente tenendo lontano possibili voci scomode come, ad esempio OSIMO OGGI (anche in questo Ciccioli si mostra fedele imitatore del suo nuovo modello politico Simone Pugnaloni!), è toccato ai leader della nuova Sinistra osimana e marchigiana: Andreoni, Giacco, Biscarini? Macchè! Tal Rabini, l’ineffabile Mariani e il sempre perdente (quando gli capita di giocare a Destra) Ciccioli!

Questo nuovo terzetto del sapere politico anconetano in salsa Mancinelliana, è venuto ad Osimo a spiegarci che il 9 giugno alcuni benefattori fintamente di Destra – Casa Pound, gli amici della Mariani già amica di Pugnaloni, l’intera famiglia Alessandrini con in testa il leghista (?) Alberto e qualche degno libero pensatore mussoliniano – hanno consapevolmente boicottato l’ennesima vittoria virtuale trasformandola in una beffa a proprio esclusivo uso e consumo!

Fa piacere che anche Ciccioli e l’anconetan pensiero siano giunti a questa “scoperta” che dovrebbe, un istante dopo, far vergognare quanti i valori dell’onore, del merito e del rispetto verso il leader non immaginano lontanamente la collocazione. 


La conferenza stampa di FRATELLI D’ITALIA a cui “OSIMO OGGI” non è stata invitata: da sinistra RABINI, MARIANI e CICCIOLI

Come nulla fosse, appena un mese dopo il secondo autogol riuscito, proprio questi signori, i più coinvolti e colpevoli dello stato di cose, con l’animo candido del lupo travestito da agnello, vengono a chiedere agli osimani di voltar pagina e relegare tutto al passato!

Ascoltate queste menti superiori. “Il 9 giugno – analizza il quasi 70enne Ciccioli – Latini ha perso di nuovo perchè gli elettori di Centro-Destra, attraverso proprio un psico trauma – spiega lo psichiatra evidentemente specializzato in criminologia… politica – hanno preferito votare il PD e/o Pugnaloni piuttosto che lui!”.

Ciccioli, da grande scopritore dell’acqua calda, evita però di dare alla stampa la giusta informazione e di ricordare la verità; ovvero che è scritto solo nella mente interessata di Ciccioli che gli osimani di Centro-Destra, in blocco, versino in condizioni psichiche traumatiche. Nella realtà l’unica persona a cui qualche referto potrebbe servire nell’individuare la malattia politica di cui soffre è la nuova portavoce di Fratelli d’Italia Maria Grazia Mariani, seduta alla destra di Ciccioli.

Detto, quindi, che ad impazzire non sono stati gli Osimani ma alcuni noti personaggi della Destra osimana, oltretutto individuati con nome e cognome… fin da prima potessero tradire di nuovo – dopo il 2014 – anche nel 2019. 

Se per vincere occorrono migliaia e migliaia di voti (che sono significativamente giunti, senza alcun psico dramma, sia al primo che al secondo turno: 14.195 a Pugnaloni contro i 15.288 complessivi a Latini), per perdere è noto può bastare un solo voto – richiedere di nuovo alla Mariani – o al massimo 150. Cambia poco.

Ribadito, infine, come al ballottaggio del 9 giugno abbiano partecipato oltre il 55% degli osimani, dato di gran lunga superiore alla media nazionale… veniamo al futuro.

Qui, non essendo presenti, il discorso di Ciccioli si ingarbuglia abbastanza e diventa di non facile comprensione. Ad esempio non è chiaro se il Centro-Destra, annunciato per la prima volta compatto alle elezioni Regionali del 2020, intenda aprire alle Liste civiche latiniane o meno.

Provate voi a decifrare il discorso ciccioliniano: “A livello nazionale è già stato deciso che in tutte le regioni al voto Lega, Forza Italia e Fratelli di Italia andranno insieme. Se alcune liste civiche vorranno aggregarsi… ben venga! Se invece Latini vorrà correre da solo (restituendo il maltolto, con gli interessi, ai vari Mariani, Ginnetti e Alessandrini della situazione) nessuno gli serberà rancore… ma andrà da solo verso un auto sterilizzazione (identica a quella subita, NdR.)”.

E comunque per il trio di Fratelli di Italia è inutile soffermarsi sul passato: guardiamo al futuro e ai 485 voti da cui ripartire… Aiuto, qualcuno chiami un medico. Bravo!


 

PUGNALONI SPAZZA IL PDT CON DURLINDANA ANDREONI
EPURAZIONE DEI NON PIÙ UTILI TRADITORI LATINIANI
QUANDO PASSARE AL BENE, SE ERI DEL MALE, NON BASTA
LA ANDREONI RIMETTE IN RIGA ANCHE LA SIGNORA BELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *