I NODI VENGONO AL PETTINE, IN CELLA ROBERTO REITANO
NEL 2014 IL COMMERCIANTE IMPOLVERÒ DI EROINA LA VALLATA

I NODI VENGONO AL PETTINE, IN CELLA ROBERTO REITANO NEL 2014 IL COMMERCIANTE IMPOLVERÒ DI EROINA LA VALLATA

 12,405 total views,  2 views today

L’uomo, residente a Polverigi, torna a Montacuto per una vicenda di ricettazione. Sconterà 6 mesi in carcere e 3 ai domiciliari


Torna in carcere Roberto REITANO, 53 anni, vecchia conoscenza dei Carabinieri della Compagnia di Osimo per reati variabili dal mondo della droga alla ricettazione. A dar nuovo corso alle manette, per saldare con la Giustizia un vecchio conto datato 2018, è un proprio una vicenda di ricettazione di una dozzina di smartphone trattati all’epoca dal commerciante di Polverigi e costati diversi mesi di carcere.
Roberto REITANO, arrestato l’altra sera dai Carabinieri di Agugliano, in esecuzione di una ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona, dovrà scontare in cella 6 mesi di pena residua, oltre ad altri 3 agli arresti domiciliari.

Roberto REITANO, 53 anni, commerciante, ricettatore e spacciatore di POLVERIGI

L’uomo conobbe i suoi cinque minuti di notorietà nel 2014 quando, insieme a due pachistani e un tunisino, venne arrestato per aver messo in piedi una organizzzione efficace nell’import, lavorazione e spaccio di eroina pachistana di basso valore.
Roba di basso valore ma smerciata a chili – stimati in una capacità di lavorazione fino a 12 chili in pochi mesi – nella tranquilla base dell’hotel House di Portorecanati.
Un blitz di 25 uomini, allora capitanati dal luotenente Luciano ALMIENTO dei Radiomobile di Osimo, permise di smantellare l’intera organizzazione, arrestare il quartetto e mettere la parola fine ad una operazione – Rivers drug – monetizzata sul mercato della droga in circa 3.000 euro di fatturato giornaliero. Una mole di eroina e marijuana capace di impolverare di eroina la riviera del Cònero e la vallata del Musone.

LA BUROCRAZIA SALVA LA LICENZA DEL FIORAIO STALKING DI SAN BIAGIO
PUGNALONI, DOPO AVERLO PROMESSO, "BUCA" LA REVOCA DEL PERMESSO
VIOLA IL COPRIFUOCO PER LASCIARSI CADERE NEL VUOTO
DOMENICO BELLEZZA, 89 ANNI, SUICIDA ZONA "GRATTACIELO"