Rosalia Alocco (Comitato residenti centro storico) accusa Pugnaloni
LA SMANIA DI ESSERE SEMPRE IL PRIMO

Rosalia Alocco (Comitato residenti centro storico) accusa Pugnaloni LA SMANIA DI ESSERE SEMPRE IL PRIMO

 1,731 total views,  1 views today

Da Rosalia Alocco, a nome dei Comitato residenti del centro storico, riceviamo:

“Come è già tristemente successo per Rigopiano, quando il Sindaco Pugnaloni ha fatto suonare le campane e ha dato l’annuncio del falso salvataggio dei coniugi osimani, così si è ripetuto per la mostra sui tesori dei Sibillini.

Rosalia Alocco

Come C’ENTRO, ovvero Comitato residenti del Centro storico, avevano avanzato una proposta i primi di ottobre, a seguito della prima scossa del 24 Agosto, regolarmente protocollata in Comune e destinata a tutti i soggetti di cui in proposta: accogliere ad Osimo le opere d’arte delle zone terremotate.

L’idea – spiega la Alocco – nasce dal fatto che Il Campana era già strutturale per accogliere eventi simili e dalla concomitanza che la mostra in essere Cavallini-Sgarbi stava per essere chiusa. Ebbene il nostro Sindaco, anzichè ringraziarci come cittadini dotati di sensi civico, oltretutto solidale nei confronti delle zone terremotate, che fa? Prende l’idea, la fa sua e neanche una volta… e dico neanche una volta (nonostante le tante occasioni pubbliche cercate e avute) compie lo sforzo di riconoscerci la paternità. Neanche un grazie al comitato che, la Mostra sui Capolavori Sibillini, gliel’ha proposta ed elaborata.

Facciamo gli auguri – conclude amareggiata la Alocco – perché la mostra abbia il successo che merita, così come speriamo che qualche soldo, dei molti promessi, arrivi in qualche forma ai comuni e ai cittadini terremotati; permane la delusione denunciata con la caduta di stile evidenziata da Pugnaloni e dalla sua Giunta capaci di appropriarsi a cuore leggero delle idee altrui pur di farsi belli!”

Qualcuno avvisi Sgarbi che la mostra è iniziata
AAA CRITICO D’ARTE CERCASI
GRADITO ANCHE USATO
L’episodio alla fermata autobus del maxi parcheggio
RAGAZZO DOWN PICCHIATO
IN 7 RISCHIANO L’ACCUSA
Il gruppo si difende: “Solo un gioco tra maschi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *