MAGIE PD,
SCATOLE CINESI E MATRIOSCHE ASTEA
A CASTIGLIONE,
DIRIGENTE DI SE STESSO, 100.000 EURO!

MAGIE PD, SCATOLE CINESI E MATRIOSCHE ASTEA A CASTIGLIONE, DIRIGENTE DI SE STESSO, 100.000 EURO!

 3,985 total views,  1 views today

Da Roma, a cascata, il partito di Renzi premia fedeli e fedelissimi

 

MAGIE PD,
SCATOLE CINESI E MATRIOSCHE ASTEA
A CASTIGLIONE,
DIRIGENTE DI SE STESSO, 100.000 EURO!

 

Il sistema? Quello di società vuote, nate apposta per accontentare gli amici degli amici

Presente la bambola russa “matriosca” dove ognuna ne contiene un’altra più piccola e più piccola ancora fintanto a sembrare incredibile quante ne possa nascondere una sola?

Luciano Castiglione, Amministratore delegato della DEA

Il Pd nazionale, maestro da sempre in queste arti, ne sta dando un ottimo esempio in questi giorni smontando e rimontando a piacimento scatole vuote da inserire dentro scatole un pò più grandi, ecc… il tutto attorno alla gallina dalle uova d’ora Astea.

Ultima magia quella riguardante tal Luciano Castiglione, quota Pd, da prima Amministratore delegato di tale DEA (gestore in orbita Astea della rete elettrica e degli impianti di illuminazione pubblica); con la vendita del 70% di Astea Energia a SGR di Rimini Castiglione è diventato dirigente di Astea Energia stessa (contratto di collaborazione lordo che sfiora i 100.000 euro!) la quale impresa conta su un solo dipendente effettivo… Risultato di fatto? Castiglione risulta dirigente di se stesso, o quasi, all’interessante compenso mensile di 8.000 euro.

Notare come Luciano Castiglione proviene dalla Roma Gas Power SpA, diretto concorrente di Astea Energia, ed ha trovato occupazione, causale o puntuale, nel momento del trapasso del capitale sociale di Astea Energia.

Ma la DEA, come detto, non è sola in questa pratica. Anche altre società della galassia Astea vedono Amministratori delegati senza alcun dipendente, come semplici scatole vuote… pensate e messe in campo per accontentare qualcuno a cui offrire pesanti oboli. Da ultima, per oggi, citiamo il caso di una società chiamata ADG la dovrebbe servire solo in caso di gare… per far aumentare prezzi e giustificare la vittoria di altri, ma ad oggi solo una emerita scatola vuota

Persino il neo Presidente DEA, Antonio Osimani – a quanto pare – non potrebbe svolgere le funzioni di Amministratore delegato.

Attualmente il CdA di Astea Energia risulta in mano alla SGR con il presidente Gianni Coletta presente solo per compiti formali, nulla di più.

Il neo Presidente di Astea è Attilio Severini, già Presidente di ASTEA, in quota Recanati, fino al 2003 e poi presidente Astea con i sindaci Corvatta e Fiordomo.

Tutte le deleghe funzionali restano però in mano a Marchetti, Pd di Osimo.

*********************

Da ultimo il rinnovo, in forse, dell’Amministratore di Geosport mentre il PalaBaldinelli è di fatto stato assegnato dal Comune di Osimo alla Lardini volley di Filottrano con “espulsione” delle altre società che oggi svolgono attività all’interno del palas. Interessante sarebbe conoscere il costo pattuito per l’affitto. Ricordiamo in proposito che l’amata Robur, ne lontano 2007 pagava alle casse comunali 60.000 euro, contri gli attuali, pare, 20.000 “e non di più” dei filottranesi.


SOSTIENI OSIMO OGGI E ANCHE DOMANI
Sostieni la stampa cittadina con un contributo, piccolo o grande, a piacere.
Godere di una voce in più locale pronta a raccontarti, ogni giorno, la città costituisce un “tesoro” di informazione da difendere soprattutto con il contributo di ciascun osimano.
Grazie per aver pensato anche a OSIMO OGGI.





NAPOLETANO RE DELLE TRUFFE TELEMATICHE
OSIMANI SPECIALIZZATI NEL RUOLO DI VITTIMA
BAGNI PUBBLICI,
I NONNETTI ROSSI DICHIARANO SCIOPERO!
18.000 EURO DI ARRETRATI... AUSER
TROPPI PER FARE BUONE AZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *