ORE 19, ULTIMO SGARBO DI PUGNALONI ALLA CITTÀ
UTILIZZATI I GAZEBO ASSO PER LA CHIUSURA ELETTORALE

ORE 19, ULTIMO SGARBO DI PUGNALONI ALLA CITTÀ UTILIZZATI I GAZEBO ASSO PER LA CHIUSURA ELETTORALE

 2,399 total views,  4 views today

Dall’apero-cena alla porchettata offerta da sponsor utilizzando i tavoli dell’azienda servizi sociali!


Ci fossero ancora dei dubbi per non votare Pugnaloni, raccontiamo anche questa.

Stasera, piazza del Comune, nell’apero-cena offerta agli osimani dal candidato ma anche attuale Sindaco Simone Pugnaloni, capita che la Asso, azienda servizi sociali Osimo, abbia scaricato un paio di gazebo di quelli normalmente utilizzati in caso di sagre, feste e simili.

Peccato che a festeggiare, questo pomeriggio, non sia una società sportiva, una associazione di volontariato o qualsivoglia istituzione osimana… ma semplicemente un privato cittadino nella veste più privata possibile di candidato a Sindaco.

Abbiamo provato a contattare il Presidente Luigi Giacco e il Direttore Franco Natalucci, entrambi irriperibili e pertanto impossibilitati a difendere o quantomeno spiegare la logica di una simile scelta.



Ma forse è stato meglio così. Difficilmente avrebbero potuto dire di aver agito per favorire il proprio candidato favorito, di avergli concesso un ultimo privilegio, di aver commesso l’abuso finale di cinque anni di cattiva amministrazione.

Avrebbero potuto dire, al massimo, che la colpa è al solito di OSIMO OGGI.it, brutta e cattiva, sempre pronto a farsi gli affari altrui.

Non potendo sentire neanche la campana del signor Simone Pugnaloni non ci resta che pensare le peggio cose e denunciare l’utilizzo arbitrario del patrimonio comune per un vantaggio privato di una sola parte su sette!

Un privilegio che il Sindaco Pugnaloni Simone ha concesso ben volentieri all’omonimo signor Simone Pugnaloni, sin troppo voglioso di succedergli sul trono.

Per la cronaca alle ore 19 la piazza presenterà i seguenti schieramenti: via Lionetta (Liste civiche), Hosteria Gustibus (Mariani), Sylicon bar (Pasquinelli), Bar del Corso (5 Stelle) e gazebo Asso (Pugnaloni).

A digiuno i soli elettori di Ginnetti e Alessandrini.

Per la cronaca la merenda pugnaloniana verrà offerta a costo zero grazie, oltre all’apporto gratuito della più volte ricordata Asso, anche grazie al contributo della macelleria Paolucci (per i panini con porchetta) e le bevande offerte dalla Cecconi bevande di Mariano e Marco.

Buona merenda a tutti e attenzione al voto; una finta offerta, quella di Pugnaloni, che ricorda assai da vicino le altrettanto finte promesse 2014 sulla lunga vita dell’ospedale. Diffidate da chi offre porchetta e bevande altrui.


 

OSIMO OGGI live Facebook ore 19
OSIMO OGGI.it SFONDA IL MURO DELLE 40.000 SESSIONI!
VINCENTE A MAGGIO LA BUONA POLITICA BEN RACCONTATA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *