OSIMO OGGI.it SFONDA IL MURO DELLE 40.000 SESSIONI!
VINCENTE A MAGGIO LA BUONA POLITICA BEN RACCONTATA 

OSIMO OGGI.it SFONDA IL MURO DELLE 40.000 SESSIONI! VINCENTE A MAGGIO LA BUONA POLITICA BEN RACCONTATA 

 1,996 total views,  4 views today

Nel mese delle elezioni più importanti la testata si conferma faro, punto di approdo insostituibile


333.323 sessioni dal 30 aprile a poco fa! Significa che ogni osimano, dal neonato che ha appena assunto la prima poppata all’ultra centenario che sta per chiudere il proprio ciclo su questa Terra, tutti gli osimani 2.0 hanno statisticamente visitato il sito OSIMO OGGI.it almeno una volta nel corso delle ultime tre settimane!



Un riconoscimento che ci riempie di orgoglio e che fa di OSIMO OGGI.it, largamente, la prima testata cittadina di informazione, tra le primissime in provincia di Ancona, tra le prime 5 nella regione Marche.

Un successo che giunge, oltretutto, al momento giusto e nel posto giusto, vale a dire a testimoniare, per quanto possa chiocciare Pugnaloni, l’assoluta importanza della testata nel panorama informativo politico e di cronaca nera e/o giudiziaria.

Mai, nei due anni di ritorno in edicola, seppur virtuale del web, OSIMO OGGI si era fatta interprete, come nell’ultimo mese, della domanda di più informazione degli osimani; una informazione non corretta all’ultimo dai detentori del potere, anti velina per antonomasia, distante una vita e più dal politicamente corretto con cui troppi colleghi tendono ad anestitizzare le vicende, dentro e fuori il Palazzo della politica.

Un racconto libero, puntuale, fedele, attento alle sfumature, volto a puntare la massima attenzione anche alle pieghe dove, spesso, abilmente, i politici sono abili a nascondere notizie scomode o non allineate.



Dal 1998 tutto questo, cioè da sempre, è OSIMO OGGI.it e non può essere un caso, dunque, che alla vigilia del voto più importante per la città, gli osimani, tutti nostri lettori, riconoscano in coro il valore del nostro duro ma appassionato lavoro portato avanti, gratuitamente, dal giornale che tiene ben alto il nome della città.

Per questi risultati abbiamo una sola parola con cui ringraziare tutti: grazie!


 

ORE 19, ULTIMO SGARBO DI PUGNALONI ALLA CITTÀ
UTILIZZATI I GAZEBO ASSO PER LA CHIUSURA ELETTORALE
INTERVISTA DOPPIA (MA AL SINGOLARE)
CON GILBERTA GIACCHETTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *