SCUSE AI CONSIGLIERI DI SU LA TESTA?
LA MAGGIORI, DA SOLA, NON CI ARRIVA!

SCUSE AI CONSIGLIERI DI SU LA TESTA? LA MAGGIORI, DA SOLA, NON CI ARRIVA!

 1,221 total views,  1 views today

Seduta consiliare anticipata dall’ennesima critica della rampolla, stavolta alla Bordoni

 

SCUSE AI CONSIGLIERI DI SU LA TESTA?
LA MAGGIORI, DA SOLA, NON CI ARRIVA!

 

La prossima convocazione prevede la richiesta di perdono all’ordine del giorno. Basterà?

Monica Bordoni

Niente scuse per Renata Maggiori ai colleghi consiglieri di Su la Testa! Anzi…

C’era attesa, nella città che segue la politica, nel constatare se un paio di settimane di riflessioni potevano essere ritenute sufficienti a far scattare la vergogna nell’animo della consigliere piddina o se invece i tempi di maturazione del disagio verso un comportamento altamente sconveniente necessitano, come necessitano ancora, di travagli interiori lungi dall’essersi conclusi.

Renata Maggiori

La cronaca ha acceso e confermato la seconda opzione, segno che il pentimento non alberga davvero nell’animo della figlia di tanto padre.

E come dicevamo, anzi… nell’attesa del raggiungimento del numero legale – sabato mattina – ovvero in attesa del consigliere Gallina, la Maggiori probabimente avendoci preso gusto, si è lanciata in una nuova critica, questa volta privata, contro la collega Bordoni, rea di riprendere la Sala Gialla che si stava riempiendo.

“Te la vuoi smettere con questi video” – ha ghignato la rampolla di casa Maggiori mostrando una delle peggiori espressioni.

La Bordoni ovviamente non ha badato all’interrogativo ed ha continuato per la propria strada evitando di biasimare l’atteggiamento della rappresentante Pd.

Appuntamento al prossimo Consiglio comunale quando le scuse per il pesante sproloquio diventeranno non un optional mancato ma una precisa richiesta.

UNA SASSATA CASUALE CONTRO
LA CAPPELLINA DEI PUGNALONI
SFERRA CALCI E PUGNI ALLE AUTO
RI-RI-RI-RI-RI DENUNCIATO CINGOLANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *