ACQUA GRATIS DALLA FONTANELLA
ASTEA MANDA BOLLETTA E POLIZIA

ACQUA GRATIS DALLA FONTANELLA ASTEA MANDA BOLLETTA E POLIZIA

 1,463 total views,  3 views today

Passatempo, tre famiglie napoletane denunciate per furto aggravato e continuato

 

ACQUA GRATIS DALLA FONTANELLA
ASTEA MANDA BOLLETTA E POLIZIA

 

Gli agenti, come Pollicino, hanno seguito fino a casa i tubi che dirottavano l’acqua

 

In tempi di vacche magre anche risparmiare sulla bolletta dell’acqua può costituire un “risparmio”. L’hanno certamente pensata in questo modo tre famiglie di origini napoletane residenti nella stessa palazzina, a Passatempo.

I tecnici dell’Astea ripristinano le utenze

F.C. di 67 anni e i più giovani capofamiglia F.M. di 37 e I.D. di 35 anni sono così stati identificati dagli agenti dell’ufficio Anticrimine e denunciati all’autorità giudiziaria per furto aggravato e continuato.

A portare gli investigatori del Commissariato sulle tracce delle tre famiglie campane la denuncia contro ignoti fatta, giorni prima, dall’azienda Astea SpA a lamentare consistenti perdite di acqua.

A seguito dell’esposto presentato dall’azienda, le indagini hanno subito imboccato la giusta via portando i poliziotti ad ispezionare una fontanella pubblica a Passatempo da cui partivano strane deviazioni attraverso tubi di gomma.

Allertati tecnici e operai della stessa Astea, poliziotti e addetti ai lavori seguendo come Pollicino le canalizzazioni abusive, hanno impiegato poco tempo per individuare il palazzo dove la fornitura idrica gratuita era stata dirottata dall’ingegno proibito.

E’ finita con i tre capi famiglia denunciati per il furto aggravato e continuato dell’acqua e con il lavoro di ripristino dei tecnici degli originari allacci alla rete idrica.


SOSTIENI OSIMO OGGI E ANCHE DOMANI
Sostieni la stampa cittadina con un contributo, piccolo o grande, a piacere.
Godere di una voce in più locale pronta a raccontarti, ogni giorno, la città costituisce un “tesoro” di informazione da difendere soprattutto con il contributo di ciascun osimano.
Grazie per aver pensato anche a OSIMO OGGI.





NON RINCASA PER PRANZO E SI TAGLIA LE VENE
SALVATO IN EXTREMIS GRAZIE ALL’INTUITO DELLA MOGLIE
NAPOLETANO RE DELLE TRUFFE TELEMATICHE
OSIMANI SPECIALIZZATI NEL RUOLO DI VITTIMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *