CANDIDATO E MUTUATO, BOOM DELLA MEDICO POLITICA
SOLO PAZIENTI TRA I 41 SOSTENITORI DI GINNETTI!

CANDIDATO E MUTUATO, BOOM DELLA MEDICO POLITICA SOLO PAZIENTI TRA I 41 SOSTENITORI DI GINNETTI!

 3,573 total views,  2 views today

Sdoganato l’ambulatorio quale luogo dove curare corpo ed anima con sguardo benevolo verso l’appoggio a Pugnaloni. Il caso da Guinness delle liste Progetto Osimo e Osimo Futura: stesso credo, uguale dottore 


“Quell’adenoma al retto è benigno e non c’è bisogno di operare… però occorre stare tranquilli e al ballottaggio votare Pugnaloni”.

O anche: “Qui c’è bisogno urgente di anticorpi monoclonali da immettere in circolo nel sistema immunitario. Attenzione a non votare Latini perchè il fisico potrebbe subire una recidiva…”.

E’ con questa tecnica, del tutto legittima ai protocolli dei medici più all’avanguardia, quanti puntano ad un ritrovato benessere complessivo del paziente, che sono state messe insieme le due liste di accompagno al progetto Sindaco del dottor Achille Ginnetti.


Il Dottor Guido SAMPAOLO, braccio destro di GINNETTI

Risultato ottenuto? Sui 41 candidati complessivi (messi insieme tra Osimo Futura e Progetto Osimo) tutti i 41 risultano mutuati presso il candidato Sindaco Achille Ginnetti o – in alternativa – con l’alter ego dottor Guido Sampaolo!

Il dato, puramente statistico, è emerso da una visione, fatta con maggior calma, dei “santini” che hanno imperversato per mesi in città, affollando ogni spazio possibile.

Ebbene partendo dalla constatazione, pacifica, che “ma quello è un paziente di Sampaolo” e “quest’altro è un mutuato con Ginnetti”, ci siamo presi la briga di controllare, ad uno ad uno, tutti i candidati consiglieri espressi dalle due liste.

Ebbene, secondo riscontri empirici fatti alla buona, nessuno degli aspiranti uomini politici ginnettiani è risultato “negativo” alla scelta di un medico terzo rispetto a Ginnetti o Sampaolo.

In ogni caso crediamo che, quand’anche uno o due politici possibili su 41, dovessero aver fatto altre scelte e quindi sporcato un dato da Guinness affidandosi a dottori e basta, nessuno si arrabbierà per questo.

Certo, a saperlo prima (ma il dato statistico, purtroppo, non è mai stato comunicato da un Ginnetti allergico al confronto con OSIMO OGGI) ci saremmo messi a disposizione non solo per completare le due liste zoppe (una formata da 20 elementi e l’altra da 21 contro un massimo di 24) ma anche per allestirne una terza!


Un sorridente Achille GINNETTI osserva compiaciuto

Aver contribuito a passare alla piccola storia cittadina con un record di tre liste tre, complete – tutte date dal minimo comune multiplo di portare all’attenzione dell’elettore candidati non solo uniti dallo stesso pensiero politico ma anche dalla medesima scelta sanitaria – ci avrebbe riempito di soddisfazione.

Senza trascurare i riflessi internazionali della notizia, sia pur di semplice curiosità, di una città, nel mondo moderno attuale, capace di portare al giudizio dei cittadini decine di uomini e donne praticamente interscambiabili, in linea non solo politicamente (come già non è pacifico che avvenga) ma anche sulla scelta del proprio medio curante!

In ogni caso anche il dato di 41 su 41 non appare disprezzabile. Noi, per non sbagliare, ci rivolgeremmo allo studio notarile Menabò di Como (Via Torno, 3) incaricato dall’editore Mondadori della traduzione e della gestione della edizione italiana del Guinness dei primati. A seconda della specialità del record verranno richieste pezze di appoggio ufficiali per convalidare il dato ed entrare nel Guinness con il nuovo primato. 

Nel caso specifico occorrerà allegare alla domanda relazione dell’Asur attestante le scelte, Ginnetti o Sampaolo, effettuate dai teorici politici nostrani.

Talmente teorici che nessuno dei 41 in lista, nonostante le ottime scelte politiche e sanitarie di base, ce l’ha fatta a guadagnare l’ingresso in Comune.

Info ulteriori al guinnessworldrecords.com


 

GIALLO SULLE DIMISSIONI DI MASSIMO LUNA DALLA TPL
AMMINISTRATORE E CONSIGLIERE, RUOLI INCOMPATIBILI
INCHIESTA ASTEA ENERGIA, PUCILLI PUNTA I PIANI ALTI
SEQUESTRATA LA DOCUMENTAZIONE DEL PASSAGGIO A SGR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *