“LA ANDREONI FIDUCIARIA DEL PD…
ALTRO CHE PRESIDENTE SUPER PARTES!”

“LA ANDREONI FIDUCIARIA DEL PD… ALTRO CHE PRESIDENTE SUPER PARTES!”

 1,741 total views,  2 views today

“LA ANDREONI FIDUCIARIA DEL PD…
ALTRO CHE PRESIDENTE SUPER PARTES!”

Nuove aspre critiche sui criteri adottati dalla sempre più discussa Presidente del Consiglio comunale

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE VITTIMA O COMPLICE DI UNA CLASSE INDISCIPLINATA?
Saltata per l’ennesima volta la seduta del Consiglio comunale programmata per mercoledì pomeriggio in proseguo ai lavori di martedì. Allo scoccare delle ore 15 solo dieci consiglieri su ventiquattro (venticinque contando anche il Sindaco) erano presenti alla campanella del Segretario comunale.

Una gran brutta abitudine il cui conto non riesce a star dietro agli episodi, ormai innumerevoli, che stanno contraddistinguendo il quinquennio di Centro-Sinistra a guida Pugnaloni.

Sulla vicenda la consigliera Maria Grazia Mariani (Fratelli di Italia) una delle poche assenti giustificate all’appuntamento, ci ha fatto pervenire la seguente nota:

“La seduta di Consiglio comunale saltata mercoledì – spiega la Mariani – era stata già decisa di tenersi giovedì 30 novembre.

Dopo aver saputo, attraverso gli uffici, che il 27, 28 e 29 novembre ero impegnata a Caserta per motivi di lavoro non derogabili, la Presidente Andreoni ha deciso di convocare il consiglio per il 28 e 29 novembre, certa (anzi certissima) che non sarei potuta intervenire.

Non è la prima volta che tutto questo accade a causa di comportamenti, tanto più gravi, del Presidente del Consiglio comunale! Non dovrei ricordare a nessuno che il suo ruolo, di cui in questi anni ha dato ampia prova di non conoscere, dovrebbe essere strumentale al corretto funzionamento dell’organo che presiede… mentre ancora una volta la Andreoni ha dimostrato di non riuscire proprio ad esercitare un ruolo di figura super partes!

Apprendo in questi minuti, addirittura, che la seduta di oggi non si è svolta per la solita mancanza del numero legale, assenze dovute all’incapacità della maggioranza di garantire il minimo sindacale per mandare il suo carrozzone di ex maggioranza.

Ebbene non solo sette consiglieri PD hanno dato forfait ma addirittura lo stesso Pugnaloni ha dato buca all’assemblea!

Una situazione – rimarca la Mariani decisa ad andare fino in fondo, come suo costume – che sa dell’incredibile!

Ad Osimo abbiamo non solo un Presidente del consiglio comunale incapace di essere tale super partes ma addirittura fiduciario nei confronti della maggioranza Partito democratico!

Un PD, però, che dimostra di pure essere irriconoscente e diserta la seduta convocata dal suo stesso Presidente! Senza contare che il primo a mancare di rispetto alla Andreoni è proprio il Sindaco.

Ricordo a chi non ne fosse a conoscenza che nella vita Paola Andreoni è insegnante (una volta si sarebbe detto di Ginnastica, Ndr.) che, in politica, dimostra di non riuscire a tenere a bada i propri alunni!

A meno che tutto questo non rientri in una strategia politica (quella di non discutere di punti proposti da altri) che – se confermata – saprebbe tanto di immaturità e superficialità.

Comunque la si desideri mettere – conclude l’esponente di Fratelli d’Italia – la prof e presidente non fa una bella figura in nessuno dei due incarichi!

E non riesce a far meglio neanche l’Amministrazione, Sindaco e Giunta compresi”.

BLITZ MORDI E FUGGI DEI VIGILI
MULTATE 10 AUTO DEGLI OPERAI SOGEMI
GIRO, GLI OSIMANI NON FANNO SALTI DI GIOIA
A PAGARE SARÀ SGR CON FONDI ASTEA?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *