VERTICI AZIENDALI, OSIMO OGGI VINCE IL PREMIO OTELMA
TANA PER PUGNALONI, INDOVINATE TRE NOMINE SU TRE!

VERTICI AZIENDALI, OSIMO OGGI VINCE IL PREMIO OTELMA TANA PER PUGNALONI, INDOVINATE TRE NOMINE SU TRE!

 2,985 total views,  2 views today

Il 17 luglio anticipati i nominativi di Laura Cionco, Jacopo Angeletti e Cristiano Pirani



Alla faccia del bicarbonato di sodio! 

Laura CIONCO, futura riconfermata al vertice Fondazione BAMBOZZI

Non ci piace vincere facile. Meno ancora apprezziamo l’inganno venduto per trasparenza. 

La somma dei due aspetti, mera furbizia applicata a danno di quanti si ostinano ad inviare curriculum e credere nella necessità del rispetto delle regole, è bene incarnata dalla vicenda nomine di cui è il Bene assoluto Pugnaloni si è oggi reso protagonista scegliendo di sua sponte, vale a dire di propria iniziativa, le persone più meritevoli di portare a casa un ricco rimborso spese.

Parliamo della riconferma di Laura Cionco alla guida del Bambozzi, della riconferma di Cristiano Pirani alla presidenza di Osimo Servizi e della scelta di Jacopo Angeletti ad amministratore.

Jacopo ANGELETTI, Amministratore della OSIMO SERVIZI

Tre nomi su 3 tre beccati con un vantaggio di tre settimane rispetto al bando a partecipare; addirittura di 2 di questi nominativi – l’avvocato Cionco e rampy Angeletti – avevamo scritto e previsto persino l’abbandono dell’incarico a Consigliere comunale piovuto loro addosso il 9 giugno, tanto erano ed eravamo sicuri della nomina!

OSIMO OGGI meglio del mago Otelma? Diciamo che apparteniamo alla razza, in via di definizione, di coloro che non amano farsi prendere in giro.

Pensiamo per un attimo ai circa 20-30 osimani, fiduciosi delle regole, portatori della trasparenza, animati da un sincero altruismo verso il sociale, mossi dal desiderio di rinnovare e migliorare la società partendo dal merito.

Cristiano PIRANI, Presidente della OSIMO SERVIZI

Chi glielo va a dire a questi ragazzi che hanno sbagliato tutto, hanno perso tempo e soprattutto fede, hanno investito nel solito cavallo sbagliato che parla perfettamente (nel caso di Pugnaloni abbiamo dubbi anche sulla genuinità del suo slang campagnolo fine anni ‘60) e razzola nel solito modo di premiare quanti il curriculum non l’hanno neanche immaginato… bastando e avanzando il comune credo politico!

Come sempre glielo diremo noi, utilizzando stavolta le parole del Sindaco di tutti Pugnaloni: “Obiettivo di queste scelte – ha ribadito Pugnaloni su Facebook – sarà coniugare le aspettative politiche dell’Amministrazione comunale, dar voce ai cittadini in raccordo alle politiche di bilancio della società… scegliendo insieme le migliori tariffe per ottenere una rimodulazione dei servizi all’utenza con spirito innovativo e rispettosa dell’ascolto della cittadinanza. 

Sfruttare al meglio le migliori professionalità aziendali per creare anche nuove attività aziendali che possano creare valore per l’azienda e benessere per la comunità”.

Amen.


OSIMO SERVIZI, INDULGENZA PLENARIA PD PER GALLINA COGNATO DEL BENE ALLA ASSO E LA CIONCO AL BAMBOZZI


 

PETARDI E RAZZI, BUTTA MALE PER PUGNALONI
LA NUOVA LEGGE ELEVA LA PENA DA 1 MESE A 4 ANNI
GINNETTI AL COVO APRE LA CAMPAGNA ELETTORALE 2020
SAMPAOLO, BUTTARI PRENOTATO; GATTO CONSIGLIERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *