OSIMO, TROMBATO ANCHE IL CAPOGRUPPO CAMPANARI
I PIDDINI SI CONFERMANO SENZA SANTI IN PARADISO

OSIMO, TROMBATO ANCHE IL CAPOGRUPPO CAMPANARI I PIDDINI SI CONFERMANO SENZA SANTI IN PARADISO

 1,620 total views,  1 views today

 


SOSTIENI OSIMO OGGI E ANCHE DOMANI
Sostieni la stampa cittadina con un contributo, piccolo o grande, a piacere.
Godere di una voce in più locale pronta a raccontarti, ogni giorno, la città costituisce un “tesoro” di informazione da difendere soprattutto con il contributo di ciascun osimano.
Grazie per aver pensato anche a OSIMO OGGI.


Su 9 rappresentanti all’assemblea nazionale PD… 8 sono di Ancona in su

 

OSIMO, TROMBATO ANCHE IL CAPOGRUPPO CAMPANARI
I PIDDINI SI CONFERMANO SENZA SANTI IN PARADISO

 

Oltre metà dei voti persi alle primarie, Osimo appare isolato in casa Dem

Non ce l’ha fatta Giorgio Campanari (capogruppo consiliare) ad entrare nell’assemblea nazionale del Pd e Osimo, per l’ennesima volta, si conferma vaso di coccio in mezzo a tanti vasi di ferro. Tradotto: senza rappresentanze a Roma e senza Santi in Paradiso.

Giorgio Campanari, Capogruppo PD, battuto alle primarie

Dei 26 eletti marchigiani in casa Pd, nove nominativi erano destinati a rappresentanti locali della provincia di Ancona.

In quota Renzi risultano eletti in sei: Silvia Rosati (consigliere comunale a Jesi), Giancarlo Sagramola (Sindaco di Fabriano), Valeria Mancinelli (Sindaco di Ancona), Maurizio Mangialardi (Sindaco di Senigallia), Lorella Pierdominici (Castelfidardo) e Gennaro Campanile (Senigallia); in quota Emiliano troviamo Gianluca Fioretti (Sindaco Monsano) e Valeria Picardi (Ancona); infine in quota Orlando l’ha spuntata l’ex Assessore all Cultura di Ancona Michele Brisighelli lasciando appiedato il nostro Campanari.

Dando uno sguardo veloce alla composizione anconetana non si può non notare come vinca il partito dei Sindaci (Fabriano, Ancona, Senigallia e Monsano) e vinca soprattutto il territorio Nord della provincia, da Ancona a Senigallia e fino a Fabriano con 8 rappresentanti su 9 A conferma che Osimo e la Valmusone contano per il PD tra zero, poco o niente. Alla pari dell’ospedale per essere più chiari.





“DUE ANNI E MEZZO DI FALSE PROMESSE
ORA BASTA, RIMETTIAMO IL MANDATO”
DIVENTA PROPRIETARIO DEL CORRIDONI CON SOLI 300 EURO!
OSIMO OGGI CAPOFILA DI UNA SOCIETA’ DA 1.000 SOCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *